Categoria: ,

Benefici, prestazioni e bassi consumi del Sistema Officine Rasera

Il tetto ventilato garantisce all’abitazione migliori prestazioni energetiche rispetto al tetto tradizionale: sono queste le conclusioni di un’innovativa ricerca condotta dall’Università di Ferrara presso il proprio polo scientifico Teknehub e promossa da Officine Rasera, azienda leader nel settore degli accessori per l’edilizia, specializzata nella realizzazione della componentistica per il tetto ventilato e presente sul mercato da più di cinquant’anni. I ricercatori, insieme a personale esperto di Officine Rasera, hanno realizzato una costruzione di test suddivisa in 7 porzioni di falda uguali sulle quali sono state posate tegole portoghesi al di sotto delle quali sono state realizzate altrettante camere coincidenti, di cui le 5 centrali utilizzate per la ricerca. Mentre su una prima falda il manto di copertura è stato posato direttamente sull’estradosso con fissaggio a schiuma (una soluzione molto usata, ma vietata sia dalla norma Uni 9460 sia dai produttori di tegole e coppi) per le altre falde sono state utilizzate varie combinazioni di accessori Officine Rasera pensati e creati esclusivamente per favorire la ventilazione e l’efficienza energetica: il sottocolmo Colmowings, il listello metallico “Listello Uno” altezza 4 cm e le griglie di gronda sagomate.

 

In diversi punti all’interno di ogni camera e in ogni strato del pacchetto di copertura sono state posizionate una serie di sonde per il rilevamento della temperatura, della velocità dell’aria e del flusso termico, oltre a un impianto di condizionamento ad aria per il mantenimento costante della temperatura interna, collegato a un termostato elettronico e a un contacalorie per rilevare i consumi di energia. Le campagne di misurazione hanno raccolto migliaia di dati relativi principalmente alla velocità ed alla temperatura dell’aria nel sottomanto ed alla capacità della ventilazione di smaltire il calore solare. L’analisi dei dati ha rilevato il maggior movimento di aria presente nelle falde realizzate utilizzando i prodotti del sistema Officine Rasera rispetto alla falda con tegole posate a schiuma dove l’aria circola a minore velocità e con andamento incerto e variabile a causa della presenza della schiuma di fissaggio che ne ostacola una lineare circolazione nel sottomanto. In particolare, i dati evidenziano come per mantenere le camere sottotetto ad una temperatura costante di 26° (come richiesto dalla normativa), il consumo di energia elettrica richiesto da un tetto non ventilato è di oltre il 30% rispetto alla copertura ventilata che utilizzi il sistema Officine Rasera. Se poi si osserva che la velocità del vento ha raramente raggiunto livelli di rilievo, i valori e i benefici rilevati possono essere soggetti a incrementi anche notevoli in località caratterizzate da ventosità più alta.

 

Info: www.rasera.com