Demac: l’azienda di Magenta esporta in tutto il Mondo e si appresta a fare ulteriori salti evolutivi

Trasmettere l’anima di un’azienda e le sue mille e più sfaccettature attraverso poche, brevi parole, è una sfida che in pochi riescono a vincere. Uno di questi “pochi” è Fabio Varano, che insieme al padre (nonché fondatore dell’azienda) Domenico, alla sorella Laura e alla moglie Luana, è alla guida di Demac, che quest’anno festeggia 40 anni di attività. Una realtà a conduzione famigliare e attiva a livello internazionale. Come è strutturata Demac oggi? «Oggi per Demac lavorano oltre 80 persone, tra dipendenti diretti e collaboratori. L’attuale sede si sviluppa su una superficie di quasi 20.000 mq, che oltre agli uffici e ai magazzini ospita la produzione, che attualmente è articolata su tre turni.   Demac è la capostipite di un gruppo che comprende una seconda realtà aziendale, Elitec. La prima produce circa 30.000 avvolgitori idraulici all’anno, mentre Elitec svolge attività di ricerca sia per quanto riguarda gli aspetti legati all’approvvigionamento di materiali e componenti idraulici, che di tutta la progettazione dei prodotti Demac, oltre a essere fornitore di componenti per altre realtà: tra le due società c’è, quindi, una continua relazione e sinergia. Complessivamente il gruppo realizza un fatturato annuo di circa 20 milioni di euro, esportando in tutto il mondo. La scelta di dar vita a un gruppo è un altro fattore che ci permette di rispondere, come ho detto poc’anzi, con idee e prodotti nuovi a specifiche esigenze del settore e dei clienti, siano essi fidelizzati da anni, oppure nuovi, con la flessibilità e la prontezza necessarie.   Info: www.demac.it