Gruppo Plantamura: l’evoluzione

La storia del Gruppo Plantamura ha inizio nel 1971 per iniziativa del fondatore, Cav. Domenico Plantamura, e prosegue poi grazie alla guida di suo figlio, Antonio. Già più giovane imprenditore italiano ad essere insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica, riesce a rendere quella del 2013 una crisi che recupera il suo significato originario di punto di rottura, donando al lascito paterno un impulso di ricrescita instradato da competenza e lungimiranza.   Da allora ogni altra tortuosità è stata occasione di stimolo per un percorso in continua espansione: il Gruppo Plantamura offre, su tutto il territorio nazionale, la sua esperienza consolidata in servizi di: - autotrasporto, sia in ambito privato che industriale, con capacità di adattarsi ad ogni tipo di bisogno; - deposito e logistica, risolvendo tutte le problematiche relative alla gestione delle merci fino alla piena amministrazione del magazzino, anche per conto di terzi; - igiene e sanificazione professionale in campo civile e industriale; - facchinaggio, avvalendosi di personale qualificato che si prende cura delle fasi di carico, scarico e movimentazione di merci, sia presso il proprio deposito che per terzi, in aggiunta a picking presso corrieri e centri di logistica; - veicolazione pasti, la cui ottimizzazione dei tempi di consegna è garantita dall’analisi quotidiana della viabilità delle aree interessate; - servizi di rimozione veicoli e autocarri in sosta vietata.   L’aver investito in strategie sinergiche ha permesso una tale eterogeneità di uffici, unificata poi dalla decisa professionalità che non si adagia sui successi raggiunti ma è sempre dinamicamente tesa verso le soluzioni reclamate dal futuro. Di conseguenza, principi deontologici fondamentali sono la tutela ambientale, attuata con l’innovazione dei mezzi sostenibili, e il benessere del contesto aziendale, orizzontalmente aperto e inclusivo. Il domani è un tempo più vicino anche da quando Anna e Domenico Plantamura sono entrati a far parte, con il loro rigoglio di gioventù, della gestione dell’azienda, che si appresta a conquistare nuovi territori di azione partendo da basi ben abbarbicate: le radici del resto possono dirsi davvero sane quando hanno spazio per estendersi, e in questo suo naturale rifiuto per l’atrofia, l’impresa naviga nel flusso di ciò che sarà con consapevolezza e audacia.   Passione e instancabilità per il lavoro, successo del progetto imprenditoriale, reattività alle esigenze di mercato, armonia del personale, centralità riservata al cliente sono solo alcune delle motivazioni per riconoscere il Gruppo Plantamura come esempio aziendale e umano virtuoso e non esitare a rivolgervisi per qualunque esigenza, sicuri del fatto che sarà pienamente soddisfatta.   Per info e contatti: info@gruppoplantamura.it www.antonioplantamura.it