Categoria:

Gruppo Stir al servizio dell’industria delle materie plastiche

Una storia di crescita, innovazione ed eco-sostenibilità che abbraccia tre generazioni e guarda al futuro

 

Family Company impegnata da tre generazioni nella produzione, distribuzione e commercializzazione delle materie plastiche, STIR muove i suoi primi passi agli inizi degli anni Settanta quando il fondatore, Michele Damato, dopo un’importante esperienza imprenditoriale nel campo calzaturiero, intuisce l’imminente sviluppo nel settore del PVC Compound e decide di percorrere questa strada. Sacrificio, impegno e lungimiranza portano così, nel 1973, alla nascita di STIR S.p.A., che in poco tempo si afferma come la più grande realtà del Sud Italia nel suo campo. Nel ‘76, per aumentare le capacità produttive e far fronte a crescenti necessità logistiche, l’azienda si trasferisce nell’attuale sede di Barletta.

 

Quella di STIR è una storia costellata di importanti traguardi: nel 2003 inaugura un impianto ad elevata automazione ed un moderno laboratorio di ricerca e sviluppo, a supporto della qualità e dell’innovazione, orientando sempre più l’attività verso prodotti altamente performanti, eco-sostenibili e dal ridotto impatto ambientale. La gamma prodotti targata STIR è particolarmente apprezzata per valorizzare le caratteristiche estetiche e di processabilità nella produzione di manufatti dagli elevati standard tecnico-qualitativi. Nel 2004, grazie all’acquisizione di RG CHEM S.r.l., viene ulteriormente ampliata la gamma dei prodotti e servizi offerti, e all’attività produttiva viene affiancata la commercializzazione di specialty polymers (CPE, MBS e AIM) ed additivi (Processing AID, AOX, OB e UV). Forte di partnership strategiche ed accordi commerciali con storiche realtà industriali asiatiche, RG CHEM è ormai consolidata leader di mercato e si configura quale partner versatile e affidabile delle più grandi imprese nazionali ed internazionali di calandratura, film farmaceutico, imballaggio alimentare, estrusione PVC, cavi e lavorazioni in gomma. Per potenziare i servizi di logistica ed abbattere il gap spazio-temporale delle materie prime prodotte in Asia per le industrie italiane ed europee, ai magazzini di Lodi e Codogno è stato affiancato un nuovo hub nella città di Ravenna, strategico per una copertura logistica capillare.

 

A completamento del suo percorso di crescita, nel 2006 la STIR decide di diversificare ed ampliare ulteriormente il suo raggio di azione attraverso la distribuzione di poliolefine (PE e PP). Una selezione costante e un monitoraggio qualitativo dei fornitori hanno portato ad instaurare un’importante e consolidata partnership con Carmel Olefins, petrolchimico israeliano, capace di offrire un’ampia gamma di materie prime, innovative, certificate (REACH, RoHS, Food Contact EU/FDA) e customizzabili per le più eterogenee applicazioni nei campi automotive, articoli tecnici, mobili, film, coating ed imballaggi vari, producendo gradi standard e speciali di polipropilene (PPH, PPC, PPRC e PP SPECIALTY CAPILENE®) e polietilene a bassa densità (LDPE IPETHENE®). Nel 2013, inoltre, tutte le attività di compoundazione PVC della STIR sono state scorporate e conferite in una nuova Società, la STIR COMPOUNDS S.r.l.. L’operazione di spin-off, facente parte del piano di ristrutturazione del Gruppo STIR, è finalizzata a differenziare le strategie di produzione e di distribuzione. Fortemente convinti del fatto che i problemi ecologici siano la sfida economica, politica e sociale del futuro, e con l’intento di favorire un percorso di crescita che migliori il comportamento delle imprese e degli individui, il Gruppo STIR pone da sempre molta attenzione all’ambiente, alla sicurezza sul lavoro ed alla salute di clienti e consumatori ed investe continuamente in nuove tecnologie atte a ridurre il consumo energetico di tutto il ciclo produttivo. In questa direzione è anche l’adesione come socio fondatore del GREEN COMPOUND, gruppo composto dai maggiori player del settore, impegnato a sostenere filiere produttive che rispettino criteri di sviluppo sostenibile e non inquinante attraverso l’uso di materie prime eco-compatibili e che adottino piani di raccolta e riciclo del 100% degli scarti di produzione.

 

STIR aderisce, inoltre, al Responsible Care, programma su base volontaria dell’industria chimica mondiale, che favorisce la promozione di sicurezza e salute dei dipendenti, la protezione dell’ambiente ed il risparmio energetico con monitoraggi e reportistica sui risultati raggiunti dall’azienda. Oggi il Gruppo STIR è la più grande realtà del Sud Italia nella produzione e distribuzione di materie plastiche, con all’attivo più di 33.000 tonnellate prodotte e commercializzate ed oltre 15.000 formulazioni proprie. Le società controllate operano sotto l’importante attività di coordinamento e sviluppo manageriale della holding, coniugando ad una rete commerciale capillare ed altamente qualificata, un servizio logistico “just in time” efficiente, flessibile ed affidabile, grazie ad hub di stoccaggio di ben 7.000 mq tra i centri di Barletta, Catania, Salerno, Ravenna, Lodi e Codogno.

 

Info: www.stir.it