Categoria: ,

KYC – Da vincolo a opportunità

La digital transformation coinvolge le Società che offrono servizi finanziari (Mutui e Prestiti, Leasing finanziario e operativo, Factoring), alla ricerca di nuovi modelli organizzativi abbinati a soluzioni tecnologiche emergenti, per migliorare la loro offerta di servizi ed efficientare i processi aziendali.
Appare centrale l’obiettivo di abilitare il Cliente ad operare a distanza, con un’applicazione web di facile utilizzo, in grado di disintermediare il suo rapporto con la Finanziaria, fornendogli informazioni online relative alla sua posizione e alle sue scadenze, consentendogli di utilizzare servizi interattivi per aggiornare le informazioni che lo riguardano (dati e documenti) e per richiedere l’attivazione, la rinegoziazione o l’estinzione dei contratti finanziari. Tutto attraverso processi smart, fruibili 24hh/7gg e paperless.

 

Delegare direttamente al Cliente parte dell’operatività con la Finanziaria richiede un’attenta valutazione di sei aspetti critici:
1. Organizzativi (revisione delle procedure), 2. Legali (adeguamento della contrattualistica), 3. di Privacy (trattamento dei dati personali), 4. di System Integration (gestione integrata del dato e armonizzazione dei sistemi aziendali), 5. di Compliance (conformità ai requisiti normativi), 6. di presidio dei Rischi (Cyber Security e uso improprio/fraudolento dell’applicazione web destinata al Cliente).

 

Per rilasciare le credenziali di utilizzo di un’applicazione web di operatività a distanza, l’identificazione del Cliente (o dell’Esecutore del Cliente, in caso di Società) è di cruciale importanza, con effetti diretti su tutti gli aspetti critici citati. Lo è anche ai fini dell’Adeguata Verifica della clientela (KYC – Know Your Customer), l’adempimento normativo più importante per l’azione preventiva di contrasto al riciclaggio. Le disposizioni Bankit del 30.07.2019 specificano che tramite l’utilizzo di un certificato di Firma Digitale si può identificare il Cliente anche da remoto, non in presenza di un responsabile della Finanziaria.

 

Ecco perché DIGONOS, società IT specializzata nella digitalizzazione dei processi finanziari, attiva le sue piattaforme di operatività a distanza dei Clienti includendo i servizi web della sua applicazione ID BOOK. Esso è un tool che gestisce le identità digitali dei Clienti, permettendo sia di adempiere alle norme antiriciclaggio (in fase di onboarding e di monitoring dei rapporti), sia il rilascio di Firme digitali (per la dematerializzazione dei documenti), a presidio dei rischi di furto di identità.

 

www.digonos.com