Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Able Tech, grandi opportunità determinate dall’introduzione della fatturazione elettronica

Il 2019 è per le aziende italiane l’anno della rivoluzione digitale: oltre alla fattura elettronica, da aprile le PA europee possono dialogare con un unico standard e da ottobre tutte le aziende sanitarie dovranno inviare ordini in formato esclusivamente elettronico. Siamo di fronte non solo ad un cambiamento inarrestabile poiché trainato dalla normativa, ma bensì all’opportunità per le aziende di eliminare attività improduttive di smistamento e gestione di documenti e informazioni alla base delle relazioni commerciali, recuperando risorse e attività a valore. Obiettivi da 18 anni alla base dell’attività di Able Tech, software house impegnata nella ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la gestione digitale delle informazioni e de processi aziendali. Numeri di tutto rispetto certificano il successo e la crescita dell’azienda: 400 business partner certificati, 100 professionisti dedicati a R&S, assistenza e consulenza e, soprattutto, oltre 3mila aziende che hanno scelto la sua piattaforma ARXivar e 52mila clienti per i servizi web. «Secondo le stime del Politecnico di Milano —racconta Claudio Vigasio, presidente e CEO di Able Tech — i risparmi che un’azienda può ottenere con la sola adozione della fatturazione elettronica strutturata si aggira sui 5-9 € per ogni operazione ma sale a 25-65 € se vi è la completa digitalizzazione di tutto il ciclo dell’ordine, dai contatti con i fornitori al pagamento». Insomma, investire in digitalizzazione conviene, e non solo in ambito amministrativo. Un’ulteriore spinta verso l’evoluzione digitale arriverà l’1 Ottobre con l’avvio del Nodo Smistamento Ordini (NSO) che porterà i fornitori del SSN a gestire ordini d’acquisto e relative risposte in formato elettronico. Anche per tale scadenza Able Tech propone il suo supporto tecnologico con ARX-Node, la soluzione per una gestione completa di processi e documenti del ciclo dell’ordine.