Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

AFR: Antico Forno della Romagna

Un Gruppo che fa della sua solidità il fulcro per l’espansione

Come unire artigianalità, business e prodotti di altissima qualità? Come spingersi sempre oltre i limiti per raggiungere nuovi traguardi e puntare a nuove prospettive e progetti sempre più ambiziosi? La risposta a questa domanda sono riusciti a darla gli attori protagonisti del Gruppo AFR (Antico Forno della Romagna), il nuovo gruppo Made in Italy nato dall’operazione che nel 2018 ha visto l’inizio di un progetto che lancia il Gruppo nel segmento del bakery surgelato, nel settore Ho.Re.Ca. e GDO e che mostra tutta la sua forza e tenacia.

Protagonista di questo nuovo scenario è Orienta Partners. Nel 2018, insieme ad un gruppo di investitori (FAI – Fondo Agroalimentare Italiano e Indigo Capital), ha acquisito Antico Forno della Romagna (conosciuta con il marchio Bassini 1963) e nel 2019 Glaxi Pane.

Bassini 1963 nasce come piccolo panificio artigianale di qualità, si è sviluppata nel tempo grazie alla capacità di innovarsi e di rispondere ai trend di mercato. Glaxi Pane per oltre 60 anni ha portato avanti la qualità del pane made in Italy; dal forno di paese a moderna realtà produttiva industriale, senza rinunciare ai valori fondamentali dell’artigianalità e della genuinità degli ingredienti.

La nascita del Gruppo scaturisce dal desiderio di consolidamento di marchi importanti che hanno saputo dare ulteriore slancio sia dal punto di vista della produzione/distribuzione che dal punto di vista delle prospettive e progetti futuri, sia nei mercati nazionali che internazionali. I numeri parlano chiaro: si tratta di un Gruppo che parte per il suo percorso di sviluppo da una base consolidata di 25 mln di fatturato, una capacità produttiva di oltre 8.000.000 kg, più di 250 referenze in assortimento, 3 stabilimenti produttivi di oltre 8.000 mq certificati IFS e BRC.

Così il Gruppo si pone come protagonista del settore grazie a: espansione verso nuovi mercati in termini di distribuzione nei canali retail e ristorazione; potenziamento del portfolio prodotti; particolare attenzione alla R&S.

«Il Gruppo AFR – come spiega Massimiliano Bassi, AD — si propone come il primo polo Italiano di riferimento nel settore bakery surgelato a livello nazionale e internazionale. Il gruppo ha attuato una strategia di sviluppo che lo vede impegnato con importanti investimenti e sfide, sul fronte del processo, del prodotto, della internazionalizzazione e della formazione del personale.

Sono previsti nuovi impianti e macchinari per aumentare l’efficienza produttiva delle attività che non impattano sulla produzione artigianale del prodotto. Far si che la tecnologia sia al servizio dei nostri artigiani e panettieri e mantenere la qualità del prodotto fatto a mano. Altri investimenti produttivi per poter essere flessibili in termini di formati e di confezionamento.

Sul fronte del prodotto la Ricerca & Sviluppo si sta concentrando su una etichetta pulita e sullo sviluppo di nuovi prodotti ad alto contenuto salutistico. Non si può innovare senza investimenti sulle persone che per AFR significa inserimento di nuove figure manageriali e crescita del personale interno attraverso la formazione. La valorizzazione del know how interno e delle capacità delle persone interne è un asset fondamentale per AFR».

Info: www.anticofornodellaromagna.com