Agile Lab: servizi innovativi e dati in real-time

In un mercato sempre più digitale, caratterizzato da utenti che si muovono tra web, app e social media, tecnologia e velocità sono importanti leve competitive.
È in questo scenario che si sviluppa la collaborazione tra Agile Lab, azienda innovativa focalizzata su tecnologie abilitanti in ambito Big Data e Intelligenza Artificiale, e Intesa Sanpaolo Smart Care, con la sua ampia offerta di servizi dedicati al mondo della salute, mobilità e casa.

 

La Società “smart” del primo gruppo bancario assicurativo italiano si occupa di sviluppare soluzioni e servizi innovativi su tre filoni principali: quello legato alla mobilità ed alla telematica, consente di fornire ai propri clienti una serie di servizi scelti sulla base dell’analisi dei dati raccolti dalle box installate sulle vetture, che, elaborati da algoritmi intelligenti, si traducono in servizi per la gestione dei sinistri, di situazioni di emergenza o che richiedono assistenza. Il secondo è legato all’innovativa offerta XME Salute, un’iniziativa senza precedenti che è già stata sottoscritta da oltre 750.000 clienti e che permette, anche ai non correntisti, di prenotare via App, sito web e telefono prestazioni mediche nel più grande network di sanità privata, con sconti medi dal 10 al 50% entro 10 giorni lavorativi. Infine, il filone dedicato al mondo casa riguarda lo studio di soluzioni legate alla sfera della sicurezza, domotica ed efficienza energetica.
L’eterogeneità dei servizi e la necessità di gestire la grande quantità di dati raccolti per indirizzare in maniera puntuale le possibili offerte alla clientela hanno reso necessaria l’adozione di una piattaforma tecnologicamente avanzata in grado di profilare una clientela molto diversificata.

 

In ambito mobilità, un requisito imprescindibile era la capacità del sistema di garantire tempi di elaborazione assai ridotti, per poter fronteggiare le richieste di intervento e assistenza ricevute dalle centinaia di migliaia di box installate sulle auto dei clienti Intesa Sanpaolo.
Agile Lab ha realizzato la piattaforma “Orchestratore”, basata sulla soluzione Wasp (Wide Analytics Streaming Platform), un sistema in grado di raccogliere ed elaborare in tempo reale tutti i dati provenienti dalle box installate sulle auto e che, utilizzando algoritmi intelligenti, consente la completa profilazione dei clienti e la proposta di nuovi servizi sulla base delle loro caratteristiche e comportamenti. La piattaforma, Open Source e utilizzabile in modalità as-a-service, è concepita per gestire grandi moli di dati dove l’elaborazione in real-time è un elemento chiave, come accade in ambito IoT, telematico o in contesti legati alla manutenzione predittiva di impianti e attrezzature.

 

Come sottolinea Maurizio Cortese, AD di Intesa Sanpaolo Smart Care, «Il progetto è stato realizzato per soddisfare tutti i requisiti più stringenti in ambito di privacy e tutela dei dati, non solo relativamente alla normativa del garante e GDPR, ma anche rispettando le severe policy interne, in termini di anonimizzazione e conservazione dei dati, temi che ci vedono “best-in-class”».
La partnership con Agile Lab rientra in un programma di Open Innovation avviata dal gruppo, «Agilità, flessibilità e rapidità di esecuzione — continua Cortese — sono le caratteristiche che ricerchiamo in realtà come Agile Lab, aziende che ci garantiscono una concreta efficienza nello sviluppo e conoscenza delle tecnologie più evolute, leve competitive con cui accelerare la nostra evoluzione digitale».

 

Info: www.agilelab.it