Alfa Pharma Service: innovazione, dialogo con medici e pazienti, privacy

Alfa Pharma Service (Aps), 35 dipendenti e in forte espansione, è tra le aziende leader nel monitoraggio e nell’assistenza e cura di pazienti con diabete. L’azienda ha una vasta gamma di prodotti elettromedicali connessi ad un servizio avanzato di telemedicina in grado di correggere la terapia e garantire l’intervento precoce attraverso l’acquisizione automatica dei parametri metabolici e per l’analisi e la gestione delle situazioni di allerta. Dispositivi e servizi, autorizzati e quindi conformi al Gdpr sulla privacy, sono il frutto di attività di ricerca e sviluppo condotta in collaborazione con la società partner «Emtesys» e nascono da un costante dialogo con medici, pazienti ed associazioni.

 

Dietro ogni scelta aziendale c’è la necessità di realizzare progetti e soluzioni innovative per migliorarne la qualità della vita da un lato, e dall’altro ridurre i costi sanitari. Ed è per questo che l’azienda ha come interlocutori organizzazioni, enti di ricerca e istituzioni della sanità pubblica oltre che di quella privata. Gli investimenti 2020-2024 in ricerca e sviluppo prevedono l’aumento ogni anno della propria quota di mercato con una progressione che al termine del quadriennio raggiungerà in Italia una platea di 360mila persone con diabete.

 

Migliorare la qualità della vita di chi soffre, innovare per prevenire malattie e allungare le aspettative di vita sono dinamiche che non possono prescindere da valori etici alla base delle scelte: riservatezza e vita privata sono elementi essenziali nella cultura della responsabilità. Nella telemedicina applicata, la privacy, gli archivi informatici e i dati personali sono considerati da Alpha Pharma Service un patrimonio da proteggere allo stesso modo dei beni immobili e mobili e delle risorse umane.

 

Info: www.a-ps.it