Alpac: efficienza energetica e comfort indoor per una progettazione sostenibile

Il settore dell’edilizia è responsabile del 39% di tutte le emissioni globali di CO2 nel mondo: la riduzione di questa percentuale è un obiettivo primario su cui lavorare nei prossimi anni, attraverso incentivi statali come il Superbonus 110, sia facendo cultura sulle tecnologie che operano in questo senso. Realtà leader in Italia nel settore dei monoblocchi per la gestione del foro finestra e del comfort abitativo, Alpac da oltre 40 anni opera nell’ambito dell’efficientamento energetico degli edifici, progettando tecnologie innovative sia per il mercato della nuova edilizia che per quello delle riqualificazioni. Dai classici monoblocchi termoisolanti a quelli con VMC integrata, tutte le soluzioni Alpac sono studiate per ridurre le dispersioni energetiche. Se da un lato i monoblocchi assicurano una miglior gestione del foro ed evitano la formazione di ponti termici, dall’altro i sistemi di VMC – validati da SIMA, la Società Italiana di Medicina Ambientale – permettono di ventilare e purificare costantemente gli ambienti indoor senza sprechi, grazie anche alla presenza di un potente recuperatore di calore all’interno delle macchine. L’utilizzo di materiali “green” selezionati in funzione del loro impatto ambientale consente ai monoblocchi Alpac di rispondere ai requisiti CAM e di risultare conformi ai più importanti protocolli di sostenibilità ambientale LEED-WELL-BREEM. Info: www.alpac.it