Categoria:

Ilsam, da sessanta anni solido punto di riferimento per lo stampaggio a caldo dell’acciaio

Non si vive di sola tradizione: in oltre sessant’anni di vita, Ilsam ha sempre avuto una costante: la continua evoluzione tecnologica. Dall’inizio del nuovo secolo l’azienda si specializza sempre più, con una crescita significativa e costante del prodotto. «Negli ultimi anni abbiamo triplicato il fatturato — spiega Alberto Bertino, Ceo dell’azienda — aprendo al mercato mondiale, con ordini sia da aziende europee sia dal continente americano». Lo sviluppo della robotica consente ad Ilsam di attirare clienti di respiro internazionale, con un notevole incremento degli ordinativi, continuando al tempo stesso a prestare grande attenzione all’ambiente ed alla sicurezza sul lavoro. «A questo proposito – precisa Marino Lachello, presidente della società — abbiamo sia la certificazione ambientale sia quella per la sicurezza sul lavoro, oltre alla certificazione sulla qualità del prodotto».

 

L’azienda conta oggi, nella sua totalità, su 58 dipendenti, tutti occupati nelle sede “storica” di strada della Rotonda a Barbania, da oltre 60 anni punto di riferimento per la produzione nel canavese. Di recente sono stati realizzati nuovi uffici direzionali, con design e finiture all’avanguardia, proiettando così Ilsam verso un futuro importante e significativo nel panorama dello stampaggio. «Il nostro obiettivo — conclude Bertino — rimane quello di una crescita progressiva, con particolare attenzione allo sviluppo tecnologico e alla qualità del prodotto».

 

Info: www.ilsam.it