Mazzuoli SpA, un Team Vincente

Un brand che negli anni ha saputo conquistare un prestigio di caratura globale, grazie a massicci investimenti nella formazione delle risorse umane, all’elevata professionalità e alle competenze accumulate nel tempo. Il Gruppo Mazzuoli, concessionaria esclusiva di macchine movimento terra, ha clienti talmente fidelizzati in Italia e all’estero, che spesso questi ultimi acquistano i nuovi macchinari direttamente dal web, senza neppure visionarli di persona. «Solo una decina di anni fa sarebbe stato impensabile vendere i nostri macchinari in rete, mentre oggi la nostra azienda fruisce anche di questo canale per l’esposizione e la commercializzazione dei suoi prodotti.

 

La pandemia, dopo un iniziale spavento, ci ha aiutato a perfezionare la vendita online ed a concentrarci su altri aspetti che hanno permesso al nostro brand di superare con successo il momento critico. Si pensi ai contributi e alle agevolazioni proposte dallo stato di cui abbiamo ampiamente fruito, grazie all’eccellente attività del nostro team di marketing, e alla detrazione del 110% per il settore edilizio che ha consentito a quello che per noi è un settore importante di rifiorire». Così ci racconta Fabio Mazzuoli, a.d. del Gruppo che, oltre alle macchine movimento terra, commercializza anche un brand di sollevatori. Se Mazzuoli è un’impresa in costante crescita, il merito spetta soprattutto al suo team, come sottolinea, l’a.d.: «Grazie a un’ottima collocazione dei talenti, al training continuo a loro dedicato e a persone straordinarie che non hanno mai perso il coraggio nei momenti difficili».

 

 

È proprio in questi momenti che bisogna dare il massimo per trovare sempre l’opportunità vincente, che faccia la differenza ed elevi la qualità di ogni singolo, che se amalgamato al progetto direzionale di tutto il gruppo raggiunga traguardi soddisfacenti. All’interno del Gruppo l’innovazione non attiene solo al quadro strettamente tecnologico, ma anche alla sfera delle relazioni umane; a tal fine, essa fonde i valori tecnologici con quelli etici, proponendo, al suo interno, un clima di fiducia diffusa da cui consegue una migliore efficienza operativa. Curare il benessere dei propri collaboratori è un fattore determinante per un business sano e in crescita, ed è per questo che l’azienda ha aderito al progetto di Welfare Aziendale da alcuni anni. Il Gruppo Mazzuoli si evolve con successo anno dopo anno, con un costante aumento del giro d’affari; d’altronde, valorizzare le risorse umane significa far funzionare un’impresa e in futuro continueremo a perseguire questo orientamento focalizzandoci sul nostro obiettivo, senza tralasciare il valore delle risorse umane, per noi parte integrante del successo.

 

Info: www.mazzuoli.info

LEGGI I NOSTRI APPROFONDIMENTI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

IPACK-IMA: il mondo del packaging si conferma traino dell’economia e terreno di innovazione
Se, per molti settori, i due anni da poco trascorsi si sono rivelati costellati di sfide complesse, il packaging è uno di quei comparti che, pur non senza alcune difficoltà, ha risentito in misura meno pesante delle contingenze. Merito di diversi fattori, a partire dal fatto che quello del packaging è un business trasversale, che […]
Logistica e trasporti, le nuove misure del Decreto Energia a sostegno del settore
Che la logistica e i trasporti siano servizi fondamentali per ogni filiera produttiva è una certezza praticamente da sempre, ma durante i mesi più duri della pandemia la loro essenzialità si è manifestata in tutta la sua chiarezza anche ai comuni cittadini, che hanno potuto continuato ad usufruire di beni e prodotti grazie al lavoro […]
PNRR, un’occasione imperdibile per le imprese italiane
Le imprese italiane hanno bisogno di crescere. Il tessuto economico italiano è pieno di aziende all’avanguardia, innovative, competitive sui mercati interni ed esteri, ma non è ancora abbastanza: nel panorama complessivo della piccola e media imprenditoria si evidenzia la necessità di investire ulteriormente in tecnologia, in digitalizzazione, in sostenibilità.   Il Piano Nazionale di Ripresa […]