Banca di Credito Popolare

In prima linea nel sostegno alle imprese e famiglie del territorio

La Banca di Credito Popolare, forte del senso di responsabilità e dell’attenzione nei confronti del territorio in cui opera da oltre 130 anni, sin dai primi segnali di emergenza sanitaria da Covid-19, ha dimostrato la capacità di gestire rapidamente i processi di cambiamento per affrontare la complessità della situazione che si delineava, rispondendo così ai mutati bisogni e comportamenti.

La Banca, da subito, ha posto in essere tutte le misure previste dai provvedimenti normativi emanati nel tempo per assicurare il proprio sostegno all’economia reale.

Ci troviamo, allo stato, a dover gestire due crisi, quella sanitaria che continua ad essere prioritaria e quella economica che nel territorio di riferimento esprime capacità imprenditoriali in grado di affrontare e superare le difficoltà momentanee.

Garantendo la continuità operativa quotidiana alle imprese e alle famiglie, sia in presenza – nel rispetto degli irrinunciabili protocolli di sicurezza – sia da remoto con ogni forma di assistenza a distanza, abbiamo nell’immediato anche costituito una task force dedicata alle misure adottate potenziando i nostri canali di comunicazione per assicurare una più efficace consulenza.

Dando supporto alle attività economiche del territorio che stanno affrontando in prima linea questa situazione di straordinaria emergenza, abbiamo ad oggi valutato ed erogato richieste di nuovi finanziamenti a favore di circa n. 3.860 imprese campane per circa 300 mln di euro, sostenendo così la continuità e la ripresa.

Di queste, oltre n. 3.300 sono relative a richieste di nuovi finanziamenti fino a 30.000 euro, e ad oggi ne sono state erogate il 95%, pari a circa 64 mln di euro.

Sulle oltre n. 560 richieste di finanziamento oltre i 30.000 euro, abbiamo già accolto positivamente il 93%.

Inoltre, grazie all’accordo formalizzato con SACE, abbiamo erogato n. 3 finanziamenti per un totale di 15 milioni di euro.

Abbiamo, infine, ricevuto ed accolto circa n. 2.450 richieste di moratoria e sospensione di rate e finanziamenti, di cui circa n. 980 a sostegno di famiglie del territorio.

Offrendo un ulteriore supporto alla Clientela e a tutti coloro che hanno necessità di strumenti evoluti per la vendita online, abbiamo prontamente strutturato un piano di sostenibilità digitale con numerose soluzioni in ambito Sistemi di Pagamento.

Abbiamo fatto tanto, come testimoniato dagli andamenti gestionali degli ultimi tre anni e dal miglioramento dei relativi indicatori, ma ancora c’è da fare.

Ci attendono sfide impegnative che con senso di responsabilità e consapevolezza siamo pronti ad affrontare per la ripresa del sistema economico.

Info: www.bcp.it