Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Banca Popolare del Lazio

Dal superbonus al supporto creditizio, sostegno per famiglie e imprese

 

Le recenti indicazioni disposte dall’ultimo DPCM, ci inducono ad ipotizzare che l’emergenza Covid-19 avrà effetti sociali ed economici a breve e lungo termine sulla maggior parte dei settori produttivi, riflettendosi anche sul sistema economico-finanziario e rendendo complicato ipotizzare scenari futuri.

Uno sguardo a ciò che la Banca ha fatto evidenzia un sensibile supporto creditizio alle PMI, circa il 25% delle aziende clienti ha fruito dei finanziamenti garantiti da MCC ai sensi dei vari D.L. “Covid -19”: nuova finanza per oltre Eur 140/milioni; sospensioni e proroghe delle rate dei finanziamenti in scadenza per circa 2.600 imprese e per oltre 1.000 clienti privati, iniziativa quest’ultima resa disponibile dalla Banca in totale autonomia.

L’impegno della Banca oggi è principalmente di proporsi con scelte rapide, dinamiche e razionali; il servizio di consulenza alle imprese sarà il principale focus su cui concentrarsi, per poter offrire alla propria clientela strumenti utili alla corretta crescita del business.

La mission della Banca è porsi come punto di riferimento per le comunità locali nelle quali opera, sostenendone la crescita attraverso interventi che promuovano reciproca fiducia e collaborazione.

«Il primo obiettivo è dare corso ad un Progetto ed un Piano Industriale, già sottoposti all’approvazione delle Autorità di Vigilanza» sottolinea l’Amministratore Delegato Massimo Lucidi, «per rispondere alle sollecitazioni di un sistema bancario messo sotto pressione dall’evoluzione delle esigenze della clientela, da una economia nazionale e locale in contrazione, da un quadro regolamentare in profonda evoluzione, nonché da un contesto competitivo estremamente mutato, che vede la spinta dei soggetti operanti nei settori bancario e finanziario e delle Autorità di Vigilanza verso ipotesi di riorganizzazione e ristrutturazione delle attuali banche di piccole dimensioni, al fine di stimolare possibilità strategiche comuni per il proprio sviluppo».

Elemento trainante per un ampio settore economico nel 2021 sarà sicuramente la normativa per gli interventi che ricadono nell’agevolazione prevista dal “Superbonus 110%”; l’ipotesi è che circa il 35% delle famiglie italiane pianificherà interventi di efficientamento energetico e di ristrutturazione del proprio immobile, per beneficiarne dei vantaggi.

Se la famiglia è il “committente” e primo beneficiario di questa norma, è l’impresa però il terminale economico che potrà esprimerne il valore, eseguendo gli “interventi trainanti” con i criteri richiesti.

La Banca rende disponibile un servizio completo, avvalendosi di società partner specializzate con esperienza ultradecennale nel settore, per lasciare al committente ed ai suoi fornitori la scelta di poter svolgere il proprio ruolo e concludere i progetti senza doversi occupare degli aspetti amministrativi e burocratici.

Un servizio che prende vita dall’analisi di fattibilità del progetto, segue tutto il percorso dell’esecuzione dei lavori e si conclude con l’acquisto del “credito d’imposta”; completandosi con linee di credito (bridge) dedicate e personalizzate, in relazione al ruolo dei diversi attori in campo.

 

Scegli BPLazio per superbonus 110%

Approfondimenti sui siti web delle Banche del Gruppo Banca Popolare del Lazio: bplazio.it e bancasviluppotuscia.it