Battaggion Spa: esperienza, tradizione e prodotti di qualità da oltre 100 anni

Impastatrici e miscelatori per uso industriale sono macchinari complessi, di grandi dimensioni e che necessitano di elevatissimi livelli di specializzazione per essere realizzati in modo tale da poter rispondere a pieno alle esigenze di chi li installa nei propri stabilimenti. L’azienda Battaggion di Bergamo realizza questi prodotti da ormai oltre cento anni e può vantare di averne esportati circa 18mila in tutto il mondo, nessun continente escluso. Basterebbe questo dato ad indicare l’importanza che la società fondata nel 1918 dal Cavalier Enrico Battaggion ha assunto nel settore della produzione di impianti per l’industria. Alle tecnologie per miscelazione e compound Battaggion ha dedicato, sin dalla sua nascita, grandi investimenti in ricerca, progettazione e sviluppo e oggi realizza macchinari che rispondono a pieno alle esigenze di industrie operanti nei settori più disparati, dall’alimentare al farmaceutico, dal PVC alla gomma, dal silicone ai pigmenti. Inoltre, i tecnici dell’azienda bergamasca sono perfettamente capaci di modulare i propri impianti anche sulla base di specifiche esigenze del cliente, rendendo quindi di fatto personalizzata la produzione. Oggi alla guida di Battaggion c’è l’amministratore delegato Paolo Simat, erede della famiglia che a metà degli Anni ‘50 subentrò a quella del fondatore per quanto riguarda la gestione aziendale. Con la nuova gestione l’impresa ha acquisito, tra il 2010 e il 2011, due importanti realtà come Molteni e Valtorta, dando vita ad un gruppo che può contare su circa 50 dipendenti e che raggiunge un fatturato di 15 milioni di euro all’anno garantito da un parco clienti costituito da importanti multinazionali. Info: www.battaggion.com