Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Biasi Emilio & Figli L’impresa che ha esportato il Made in Italy in Europa

Sono trascorsi oltre 50 anni da quando Bruno, Giovanni e Irma Biasi fondarono l’azienda di famiglia intitolata al padre. Anni dedicati alla lavorazione del marmo e altre pietre naturali, con la stessa passione che oggi guida la seconda generazione della Biasi Emilio & Figli: Sergio, Corrado, Michele e Silvia, il primo presidente, gli altri amministratori di una realtà che attinge dall’esperienza dei fondatori che, seppure ultraottantenni, seguono sempre con interesse l’attività dell’impresa. «Se l’azienda ha portato all’estero i suoi prodotti 100% Made in Italy – dice Silvia Biasi – è merito di chi nel 1963 intuì l’espansione dell’industria del marmo che ha reso la frazione Sega di Cavaion Veronese (VR) un polo marmifero». Polo nel quale Biasi Emilio & Figli è un riferimento per le aziende italiane e soprattutto per quelle di Germania, Francia, Svizzera, Austria e dell’Europa dell’Est, circa il 70% del fatturato: «La clientela ci conosce per la qualità dei materiali e l’ampia gamma di produzione, cosa rara nel settore, dove ormai tutti si specializzano in uno o comunque pochi prodotti». L’azienda ora dispone di un deposito lastre informatizzato consultabile on line in 6 lingue. La seconda generazione dei Biasi sta poi lavorando ad una ristrutturazione aziendale su più fronti: dal rinnovo degli uffici in chiave ecosostenibile alla sicurezza di cantiere fino al modo di fare vendita. «Riteniamo sia indispensabile curare sempre più il cliente, essere dalla sua parte, risolvergli i problemi, creare rapporti di empatia. Questo hanno fatto i nostri genitori in 50 anni e questa ci pare ancora la strada giusta, nonostante il mercato sia profondamente cambiato. È il nostro stile». Info: www.biasiemilio.it