Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Biopietra: la nuova vita della materia

Economia circolare ed uso efficiente delle risorse

La nascita e la diffusione dell’economia circolare mettono in luce la consapevolezza acquisita in merito alla necessità di salvaguardare l’ambiente e introdurre un cambio di rotta. Il modello di economia attuale è lineare e questo sarebbe accettabile solo se le risorse a disposizione fossero realmente illimitate. La transizione verso un’economia circolare, pertanto, richiede un cambiamento culturale e strutturale: un ripensamento delle strategie e dei modelli di mercato, una profonda revisione ed innovazione dei modelli di produzione, distribuzione e consumo per salvaguardare la competitività dei settori industriali e il patrimonio di risorse naturali. Questo tipo di cambiamento vede dunque l’abbandono dell’economia lineare e il superamento dell’economia dello spreco passando per nuovi modelli di business con la trasformazione dei rifiuti in risorse ad alto valore aggiunto. In ottica di economia circolare, il valore aggiunto dei materiali e dell’energia devono essere mantenuti il più a lungo possibile su più cicli produttivi e di utilizzo. Uno dei settori dove si concentrano maggiormente gli sforzi per cercare di ridurre questi dispendi di materie è sicuramente l’edilizia che genera ogni anno moltissimi rifiuti voluminosi difficili da smaltire. Il settore dell’edilizia offre grandi possibilità di cambiamento, infatti, avvicinarsi a un modello di economia circolare significa innovare i processi, dalla produzione alla trasformazione per il riutilizzo dello scarto, cambiando il modo in cui si concepiscono i prodotti stessi. Per questo motivo, il settore dell’edilizia si sta indirizzando verso una continua ricerca di nuovi materiali che riutilizzino il più possibile le risorse già sfruttate, mediante processi biotecnologici e riducendo anche gli impatti ambientali e le emissioni di CO2. La progettazione, quindi, è fondamentale sia a livello dell’edificio, che a livello del prodotto. Si devono preferire materie prime rinnovabili e naturali, per realizzare prodotti di facile riutilizzo e riciclo. Oggi, in campo edile, sono sempre di più i prodotti realizzati da materiale di scarto, provenienti anche da altre filiere industriali. Tra le materie riciclate più utilizzate si possono citare la gomma, la plastica, gli inerti e il legno utilizzati per realizzare nuovi prodotti, come isolanti o gli stessi prodotti ma da riciclo. Sempre più attenzione viene riservata anche alla seconda vita dei detriti e delle macerie da cantiere, inerti utilizzati per la realizzazione di nuovi prodotti. Biopietra S.r.l. è al centro di questo progetto. La nostra pietra ricostruita prodotta in Italia con l’utilizzo di materiali inerti riciclati e scarti di biomasse fino all’80% del contenuto, propone al mercato globale una soluzione a basso impatto ambientale che trasforma i rifiuti in risorsa. Biopietra inoltre, è garantita e certificata per la bioedilizia, è salutare sia per l’ambiente che per l’uomo poiché priva di rilascio di qualsiasi sostanza organica volatile e di metalli pesanti, ciò significa che non si utilizzano prodotti chimici o derivati all’interno della miscela per la realizzazione di tutti i nostri prodotti. Ad esempio, la colorazione non avviene tramite vernici chimiche o “pennellate” in superficie, bensì attraverso il procedimento di colorazione in massa che ne garantisce l’inalterabilità del colore agli agenti atmosferici col passare del tempo. La salute e la salvaguardia dell’ambiente sono valori imprescindibili per Biopietra che da tempo si impegna a promuovere la cultura della sostenibilità nel mercato dell’edilizia con la creazione di un prodotto competitivo innescando un modo di operare che guarda al futuro. In tal modo dallo scarto di una pietra la materia rinasce, generando un prodotto nuovamente riciclabile al termine del suo ciclo di vita. La realtà Biopietra è una delle tante presenti nel nostro Paese, energie nuove che trovano soluzioni grazie a investimenti, ricerca continua ed innovazione. Info: Biopietra Srl - info@biopietra.com Tel. +39 0365 503943 biopietra.com