Biscottificio Tumminello: Da quarant’anni, tradizione e ricerca alla base della crescita

La seconda generazione di famiglia ha dato avvio a un nuovo piano di investimenti del Biscottificio Tumminello. Nato nel 1977 come una piccola bottega nel borgo di Castelbuono (PA) oggi è una delle realtà produttive artigianali più apprezzate d’Italia per la qualità dei suoi biscotti. Il legame con il passato sono le ricette di famiglia e il processo produttivo rigorosamente artigianale. «La nostra evoluzione – spiega la direttrice Valentina Tumminello – ha puntato su ricerca e innovazione mantenendo come valori di riferimento tradizione e sicilianità». Nel corso degli ultimi anni, la ricerca di produttori di nicchia in grado di garantire una filiera certificata al prodotto finito è stata la chiave su cui si è basata la crescita e la riconoscibilità del marchio Tumminello.

 

Oggi grani antichi siciliani, manna delle Madonie e Cioccolato di Modica IGP sono alcuni dei principali ingredienti dei prodotti divisi in tre linee: i Classici, che trovano il loro approdo nella GDO, le Specialità Siciliane, composta dai Biscotti GraniSi, la Pasticceria Secca e le Latte d’autore, distribuite in tutta Italia nel canale HoReCa e Normal Trade. L’investimento tecnologico ha portato ad un aumento della produzione e ad una crescita del fatturato, con una previsione di un +50% per il 2021. L’obiettivo è proseguire su questo trend ed entro il 2023 sarà attivo un nuovo stabilimento di 3000mq, sempre a Castelbuono.

 

Info: www.biscottitumminello.it