Casa Vinicola Triacca Srl Una tradizione lunga un secolo sinonimo di garanzia di qualità

Dall’iniziativa della famiglia Triacca, proprietaria di una casa vinicola con oltre cento anni di storia (fu fondata nel 1897) sono nate in Italia tre tenute di grande importanza, due delle quali festeggiano cinquanta anni di vita e attività. La profonda esperienza enologica spinse gli imprenditori svizzeri ad acquisire, nel 1969, due gioielli della viticoltura italiana: la Madonnina in Greve e Chianti e La Gatta, l’antico monastero domenicano situato in Valtellina (Sondrio). Con l’aggiunta di tale possedimento la Casa Vinicola Triacca è divenuta a pieno titolo uno dei produttori più importanti della “Valle dell’Adda”. Questo cinquantesimo anniversario rappresenta per la famiglia Triacca anche l’occasione per tracciare un bilancio della sua attività in Italia che ha segnato un’importante svolta nella storia imprenditoriale dell’azienda. «Nel 1969 – spiega il Presidente Giovanni Triacca – il destino della nostra famiglia ci ha permesso di poter acquistare queste due splendide tenute. La prima è il frutto di una lunga valutazione e pianificazione, la seconda è stata invece un’opportunità inaspettata». In seguito le due strutture si sono rivelate, come del resto la famiglia aveva ampiamente previsto, perfettamente rispondenti alle aspettative. Oggi La Gatta si inserisce tra i centri di maggior produzione vinicola della Valtellina, grazie anche al particolare microclima che caratterizza questa località alpina. Attualmente tutti i vini Triacca sono senza alcun dubbio sinonimo di qualità e gusto Made in Italy, ma tra le produzioni di maggior livello spiccano il famoso e sempre elegante vitigno Nebbiolo e in Toscana il vitigno Sangiovese.Info: www.triacca.com

www.triaccavini.eu