Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Clusit – Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica

Nato nel 2000, il Clusit raggruppa circa 600 associati tra aziende, pubbliche amministrazioni e professionisti di settore. Fiore all’occhiello è il report annuale, il “Rapporto Cluisit”, che fotografa gli eventi dannosi (Cybercrime e incidenti informatici), propone un’analisi del mercato italiano dell’ICT Security e un’analisi sul mercato del lavoro. L’Associazione è un punto di riferimento imprescindibile anche per le iniziative di formazione, molte delle quali realizzate in partnership con il Politecnico di Milano.

 

«Nel mondo dell’industria 4.0 il tema della tecnologia sottostante all’attività di impresa è cruciale. Digitalizzare, informatizzare e collegare apparecchiature che gestiscono cicli produttivi significa infatti esporsi al rischio di attacchi, e quindi di un blocco della produzione». Gabriele Faggioli, presidente del Clusit, non ha dubbi: «È essenziale migliorare sotto il profilo della sicurezza informatica. Le grandi aziende sono attente al tema, anche per via delle spinte normative che esistono. Purtroppo però, i livelli di sicurezza informatica sono ancora bassi, addirittura bassissimi se confrontati con altri paesi del mondo. La situazione peggiora se si guarda alle Pmi, dove manca quasi del tutto una cultura della sicurezza informatica. Stando alle stime dell’ormai prossimo Rapporto Clusit, nel corso della pandemia si sono inoltre moltiplicati gli attacchi informatici contro le amministrazioni pubbliche e le imprese».

Dott. Gabriele Faggioli Presidente Clusit