CM Engineering. Gli impianti di condizionamento per il confort e la funzionalità di locali tecnici

Nell’attuale panorama, l’emergenza Covid-19 ha posto l’attenzione anche sulla qualità ed efficienza degli impianti di aerazione. Salubrità dell’aria e ricambio costante in un ambiente sicuro e sano è ormai diventato un must inviolabile. CM Engineering da 30 anni nel campo dell’impiantistica elettrica (MT/BT) e meccanica (condizionamento, riscaldamento) ha sviluppato un’ampia e qualificata esperienza d’installazione nei settori dell’energia, dell’industria e del terziario. Gli impianti di condizionamento sono una parte fondamentale sia per il benessere e la salute dove c’è presenza di persone, sia di funzionalità laddove debba essere garantita la funzionalità di apparecchiature elettroniche.

 

Gli impianti realizzati sono di diversa e customizzata fattura per potersi adattare a diverse esigenze, impianti a sola acqua refrigerata ed espansione diretta solo freddo (per locali con apparecchiature elettroniche), impianti a pompa di calore con inversione stagionale, impianto a recupero di calore e/o polivalenti in grado di produrre simultaneamente acqua refrigerata e acqua riscaldata per garantire un comfort ideali in qualsiasi ambiente indipendentemente dall’esposizione. Il condizionamento assieme al ricambio d’aria sono una necessità alla quale non si può fare a meno, al fine di massimizzare la produttività delle aziende; grandissima importanza ricopre il ruolo di manutenzione e sanificazione di tutte le parti che lo compongono al fine di contribuire e ridurre la presenza di potenziali agenti batterici e il rischio di trasmissione. Una manutenzione programmata e ben eseguita, comporta una minore spesa a livello di consumo energetico e una longevità degli impianti.

 

 

Info: www.cmengineering.com