CNS: Security System Integrator tra open innovation e urban monitoring

CNS, Consorzio Nazionale Sicurezza, è tra i primi Security System Integrator in Italia, leader nella protezione di banche, aziende, infrastrutture critiche e nello urban monitoring. CNS a partire dagli anni ’70 ha creato una vera e propria filiera della sicurezza, dalla progettazione dei sistemi di security e safety, all’installazione dei dispositivi, fino alla manutenzione e al monitoraggio remoto.
Negli ultimi anni, sotto la guida del nuovo Direttore Generale Flavio Frattini, CNS si è impegnato in una profonda transizione digitale e green che mira a definire nuovi paradigmi di sicurezza e monitoraggio basati sull’obiettivo di migliorare la vita delle comunità su cui impatta l’attività di aziende, pubbliche amministrazioni ed enti. L’impegno in innovazione, ricerca e sviluppo è valso a CNS partnership di rilievo tra cui quelle con IBM, con ABI-Ossif, con RisLab e con l’Università degli Studi di Napoli Federico II.

 

Adottando il modello dell’open innovation, CNS ha riunito nel proprio team competenze trasversali in grado di elaborare soluzioni per il monitoraggio di grandi aree con tecnologie all’avanguardia e dispositivi innovativi come telecamere termiche, tecnologie radar, IoT, sensori per il monitoraggio delle emissioni.
La nuova vision mette le persone al centro dell’attività di CNS, che si impegna perché vivano in ambienti più salubri, in spazi efficienti, con servizi più efficaci.

 

Info: www.consorziosicurezza.com