Conceria Nuova Antilope Srl Tre generazioni e grande qualità totalmente Made in Italy

Tradizione ed eccellenza. Sono gli aggettivi che identificano la Conceria Nuova Antilope. Forte di un’esperienza ultrasessantennale, l’azienda di Ponte a Egola San Miniato (PI) ha nella tradizione di famiglia la principale prerogativa, arricchita dall’attenzione all’ambiente e ai processi di lavorazione che rendono le produzioni un’eccellenza nel mondo. Il resto lo fa un’accurata scelta del pellame lavorato, che viene individuato in allevamenti selezionati: «Selezione effettuata periodicamente – spiega il presidente, Marco Puccioni – attraverso un impegno scrupoloso». Una caratteristica che permette all’azienda di lavorare con i più prestigiosi brand della moda internazionale e di esportare oltre il 30% della produzione. Tutto ha avuto inizio nel 1958 con Mario Bonciolini, padre di Franco che attualmente guida l’azienda affiancato e sostenuto dalle competenze del figlio Alessio Bonciolini e dal nipote Andrea Puccioni (figlio di Marco). I due giovani imprenditori affermano con grande energia e orgoglio «Il nostro vanto è il fatto che effettuiamo la concia completa, dal prodotto grezzo a quello finito, di pelli di vitello e mezzo vitello. Questo ci permette di sostenere che i nostri prodotti sono al 100% full Made in Italy». Il futuro sarà all’insegna delle scelte legate a qualità ed ecosostenibilità, facendo leva su un team dinamico e specializzato che supera le 20 unità: «Senza l’apporto di un gruppo affiatato come il nostro, ogni risultato sarebbe stato irrealizzabile». Occhio sempre puntato all’ambiente: «Siamo costantemente alla ricerca di processi che abbiano il minor impatto possibile. Prova ne siano le decisioni legate al miglioramento della struttura produttiva, mirate al rispetto della natura». Info: www.concerianuovaantilope.it