Cryolab: tecnologie all’avanguardia per la conservazione di campioni biologici

Società leader ad alta innovazione: ricerca e servizi per Istituti dei Tessuti a livello internazionale

 

Cryolab srl nasce nel 2012 come spin-off della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Roma Tor Vergata e nel 2015 entra a far parte del Gruppo SOL inquadrandosi in un percorso di crescita della Divisione Biotecnologie del Gruppo. Cryolab è un centro di sviluppo di progetti di ricerca scientifica di alto livello nel settore delle biotecnologie applicate alle scienze della vita e negli ambiti di crioconservazione di campioni biologici, ovvero la criobiologia.

 

Cryolab è autorizzata dal Ministero della Salute a svolgere servizi di trasporto e conservazione di campioni umani per gli Istituti dei Tessuti ovvero:

 

– L’organizzazione e la gestione di attività di Disaster Recovery Plan secondo quanto previsto dal Decreto Legislativo n. 191/2007;
– La conservazione a lungo termine conto terzi di cellule, tessuti e organi umani per scopi di ricerca o trapianto, conservati in azoto liquido, in vapori d’azoto o in congelatori meccanici all’interno di una Sala Criobiologica realizzata sulla base dei più moderni standard tecnologici.
Cryolab è la prima struttura di ricerca italiana dotata dell’innovativo sistema Smart-Freezer, apparecchiatura con tecnologia completamente automatizzata e robotizzata per la conservazione dei campioni in vapori di azoto, attraverso un software di tracciabilità proprietario, validato secondo le più recenti normative internazionali in campo farmaceutico.

 

Gli SmartFreezer, prodotti interamente in Italia, non hanno necessità di intervento manuale dell’operatore garantendo una sola interfaccia a livello informatico e, pertanto, l’operatore può gestire il processo di stoccaggio in modo sicuro, evitando errori di tracciabilità e il contatto con campioni potenzialmente infetti, nonché eventuali ustioni da freddo.
Il centro Cryolab si occupa anche dello stoccaggio e conservazione a medio e lungo termine di campioni Covid-19 positivi, all’interno di congelatori meccanici dedicati, per conto e a carico di Enti pubblici e strutture private, tra le quali anche una società del gruppo, Personal Genomics, coinvolta in prima linea nell’analisi di tamponi.

 

– Il Trasporto di cellule e tessuti, di gameti, zigoti ed embrioni umani destinata alla Procreazione Medicalmente Assistita con mezzi e operatori dedicati e specificatamente formati, all’interno di contenitori a temperatura controllata, tramite l’uso di data logger certificati. La realizzazione di una centrale operativa per i trasporti ha consentito a Cryolab di divenire partner accreditato dalla rete italiana IBMDR (Italian Bone Marrow Donor Registry), per il quale gestisce quotidianamente il trasporto internazionale di cellule e tessuti destinati al trapianto in pazienti umani.
A partire dal 2020 e ancor oggi la società è coinvolta nella gestione dell’emergenza Covid-19 con il proprio laboratorio interno classificato BL3 (Biosafety Level 3), dotato di locali totalmente sterili secondo le Good Manufacturing Practices per consentire la protezione degli operatori, nella quale il personale specializzato dell’Università di Roma Tor Vergata si occupa della manipolazione delle cellule virali a scopo di ricerca. Oltre a proporsi come service provider, il supporto della società è fondamentale in quanto struttura ricettiva in grado di fornire soluzioni per la conservazione a temperatura controllata e la consegna capillare del vaccino anti Covid-19, pianificando esigenze logistiche, di stoccaggio e somministrazione di ciascun Ente.

 

Info: www.cryolab.it