Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Cyberneid, intelligenza artificiale e identità elettronica nei processi di digitalizzazione

L’intelligenza artificiale e l’identità elettronica sono tra i principali temi dell’innovazione e offrono strumenti fondamentali nei processi di digitalizzazione. Nonostante la diffusione di carte d’identità e passaporti elettronici, il loro uso è ancora molto scarso, ostico e generalmente poco sicuro (soggetto a phishing, spoofing, etc.). La startup innovativa Cyberneid ha realizzato una serie di prodotti che fondono algoritmi di intelligenza artificiale e tecnologie per l’identità elettronica e forniscono strumenti innovativi comprendenti l’autenticazione certa dei cittadini, la firma elettronica e l’identità elettronica virtuale. L’app Firmo con CIE, consente l’uso della Firma Elettronica Avanzata a tutti i cittadini in possesso di una carta d’identità elettronica e di uno smartphone dotato di NFC. Con pochi semplici passaggi il cittadino può firmare elettronicamente qualsiasi documento ed inviarlo mediante email, whatsapp, etc. La firma apposta con la CIE è considerata Firma Elettronica Avanzata, come specificato nell’articolo 61 del DPCM 22/02/2013. L’app eidon consente di generare un’identità elettronica virtuale a partire da un’identità elettronica reale, quale una carta d’identità o un passaporto, che può essere usata per la firma elettronica o per l’autenticazione nei processi di digitalizzazione. Consente di firmare contratti da remoto con contestuale autenticazione certa del sottoscrittore. La generazione dell’identità virtuale prevede la validazione del documento d’identità mediante NFC e l’autenticazione certa del cittadino mediante Face Recognition con Liveness Detection (anti-spoofing), senza l’intervento di un verificatore umano. eidon è attualmente in uso in un pilota presso Azercell e Bakcell, due operatori telefonici dell’Azerbaijan. Info: www.cyberneid.com