Dama Insurance Broker, un approccio innovativo alle assicurazioni

Tutelare il lavoro di una vita: che si tratti di un’impresa, di un’industria o di un professionista, salvaguardare ciò che si è costruito è la chiave per poter guardare al futuro con serenità e fiducia. Quando la posta in gioco è così importante, la scelta di un consulente assicurativo dev’essere fondata su criteri di affidabilità, competenza, completezza di servizi.

 

Dama Insurance Broker è una giovane realtà con base a Napoli che non ha faticato a imporsi per la qualità della sua consulenza; la ragione è da ricercarsi nel particolare approccio del CEO & Founder Davide Andrea Maganuco. «Quello di Dama è un concetto nuovo di cura del cliente – spiega Maganuco – che si fonda innanzitutto sul comprendere che dietro ogni bene assicurato c’è una storia.

 

C’è lavoro, c’è fatica, ragione per la quale il servizio offerto deve essere personalizzato in base alle specifiche necessità del cliente». D’altra parte, Dama Insurance Broker è sì azienda di recente costituzione, ma che poggia sulle solide fondamenta del suo fondatore derivanti dalla decennale esperienza nel settore assicurativo e dal costante aggiornamento professionale mediante la frequenza di sempre più specifici master tra i quali “loss adjustment e risk engineering e managment” di Cineas (consorzio universitario per l’ingegneria delle assicurazioni).

 

Il range di servizi offerti da Dama è ampio: consulenza e gestione portafoglio, analisi del rischio aziendale, gestione sinistri, polizze a tutela dei beni, polizze di responsabilità civile, rischi tecnologici, credito e cauzioni. «La carta vincente di Dama – afferma Maganuco – è il rapporto umano che stabiliamo con l’imprenditore o il professionista per un scambio volto alla crescita di tutte le parti coinvolte.

 

Poniamo la medesima attenzione sia al cliente “piccolo” che alla grande azienda: il nostro è un metodo cliente-centrico che punta alla consapevolezza assicurativa, poiché un imprenditore consapevole è un imprenditore tutelato». Nel 2020, Dama ha potuto confrontarsi con le sfide derivanti dalla complessità dell’attuale realtà imprenditoriale; il 2021 si apre con nuovi progetti, che puntano ad offrire alle aziende una consulenza specifica sulle problematiche che molte di esse si sono trovate ad affrontare.

 

«Mi riferisco, ad esempio, ai rischi relativi alla sicurezza informatica dei dati aziendali o ai danni da interruzione di esercizio. Serve un’opera di sensibilizzazione del cliente su quei rischi a volte trascurati» prosegue Maganuco. Che Dama sia una società in fase di espansione è anche testimoniato dagli investimenti che ha in cantiere: «Potenzieremo le nostre infrastrutture digitali, ma non è tutto: abbiamo intenzione di integrare nuove risorse nel nostro organico. Mi piace pensare che chi entra in Dama, sia che si tratti di nuovi clienti o nuovi collaboratori, entri in una famiglia. Sia nell’uno che nell’altro caso, è sempre occasione per migliorare ancora».

 

Info: www.damabroker.com