Digimark: eccellenza nazionale per l’Industria 4.0

La realtà marchigiana rilancia le imprese con soluzioni innovative e personalizzate

 

Ottimizzare l’utilizzo delle risorse è diventata una necessità, se non un imperativo, di tutte le imprese che vogliono essere competitive in un mercato in continua trasformazione e dominato dall’incertezza.
Digimark nasce da questo, dall’idea dei giovani Sauro Simonetti e Simone Neri, che nel 2013 hanno deciso di mettere in gioco tutte le loro certezze per trasformare le criticità delle aziende in punti di forza, aiutandole a migliorare l’efficienza produttiva grazie al supporto di tecnologie informatiche avanzate.
Le inevitabili difficoltà e gli imprevisti incontrati lungo il percorso di crescita, hanno contribuito a rendere Digimark un punto di riferimento nell’ambito della progettazione di software e dell’automazione industriale. Impegno, determinazione e spirito di sacrificio, sono i valori che spingono ogni giorno Sauro, Simone e tutto il team a ricercare e sperimentare le più moderne tecnologie a servizio delle imprese.

 

L’obiettivo è diffondere una cultura della digitalizzazione, in un contesto imprenditoriale ricco di attività manifatturiere e artigianali, dove spesso è difficile far comprendere il valore di investire in progetti di innovazione.

 

Digimark, come raggiunge questo obiettivo?

Partendo dall’affiancamento e dalla consulenza per la ricerca di fonti di finanziamento, si arriva progressivamente alla pianificazione e allo sviluppo del progetto, seguendo l’approccio focalizzato sui processi. Attraverso lo studio delle attività svolte e della suddivisione del lavoro in fasi, si riesce a mantenere il controllo sull’intero progetto. Questa logica step by step, consente l’abbattimento di tempi e costi di sviluppo, la flessibilità operativa dell’intero team e la possibilità di intervenire tempestivamente sulle eventuali correzioni da realizzare, garantendo la soddisfazione del cliente. La conferma del successo di tale approccio è arrivata ad ottobre 2019, quando Digimark ha ottenuto il premio nazionale Top of The Pid, con il progetto Kronos, implementato per un’importante azienda marchigiana. L’adozione dell’innovativo software, che integra l’intelligenza artificiale alla manifattura tradizionale, è stato il primo passo nel percorso di digitalizzazione e integrazione dei processi aziendali, portando nel tempo risultati tangibili in termini di efficienza ed efficacia.
Diventare un’eccellenza nazionale, ha consentito a Digimark di consolidarsi: da un lato, il team si è maggiormente strutturato, contando ad oggi venti collaboratori, e dall’altro, è stato ampliato il ventaglio di soluzioni hardware e software proposte. «Soddisfare esigenze via via più specifiche, è la spinta verso lo sviluppo di idee sempre più innovative e all’avanguardia, il primo passo per una relazione di fiducia con i nostri clienti», afferma il co-titolare Sauro Simonetti. Non solo la fiducia, il legame si consolida anche grazie ad altri aspetti distintivi:

 

• assistenza tempestiva, che garantisce la risoluzione dei problemi emergenti, sia da remoto che con l’intervento in sede da parte di uno dei tecnici;
• formazione dedicata e personalizzata, sulle modalità di funzionamento del software installato;
• coordinamento efficiente dei progetti customizzati, grazie ad un team versatile e altamente qualificato.

 

Nascono così progetti di innovazione che coniugano la personalità e le esigenze dell’azienda cliente con il carattere poliedrico di Digimark, che si distacca dal concetto di software house, definendosi technology company. È il bagaglio di esperienze dei soci Sauro e Simone che permette loro di acquisire una visione globale di contesto per disegnare la soluzione tecnologica ideale, utile ad incrementare il valore, l’efficienza e risolvere le problematiche dell’azienda, andando così oltre il solo sviluppo dell’applicativo.
«Nel 2021 ci sono ancora troppe imprese che hanno timore di investire in innovazione, è arrivato il momento di cambiare paradigma, rendendo il cambiamento alla portata di tutti». Queste le parole del socio Sauro, determinato nel voler portare la rivoluzione 4.0 in tutte le imprese, con progetti su misura che rispondano alle esigenze aziendali. «Spesso — continua Simonetti — i nostri clienti non sanno di cosa hanno bisogno, la nostra missione è quella di far emergere e comprendere le loro criticità trasformandole in punti di forza». Digimark pensa in grande, portando avanti tutti i suoi progetti con lo stesso spirito e l’ambizione del primo giorno, cercando di aggiornarsi ed evolversi con continuità. Ne è l’esempio lo studio e l’implementazione di sistemi di tracciamento real time, con tecnologie come RTLS, RFID e IOT, applicabili in diversi ambiti, tra cui: la logistica per il monitoraggio dei flussi di magazzino, e la sicurezza aziendale per la prevenzione della salute degli operatori.

 

Digimark ha compreso che ogni momento, anche quello in apparenza più statico, in realtà nasconde un’opportunità. Questo è lo spirito che vuole trasmettere a tutte le imprese poiché in una fase critica come quella attuale, è importante sapersi ricostruire e reinventare: la digitalizzazione è una delle strade percorribili, per non rimanere indietro e affrontare le sfide del futuro. Info:

 

www.digimarksrl.com
info@digimarksrl.com