Domus Line, prodotti su misura e ottimizzazione del processo Ecco la fabbrica olistica 4.0

Negli ultimi due anni Domus Line, player internazionale nel lighting per l’arredamento, ha intrapreso un ampio percorso di ristrutturazione del sistema produttivo e logistico. L’obiettivo dell’azienda di Porcia (PN) è aumentare produttività, efficienza e livello dei servizi offerti ai clienti negli oltre 70 paesi nei quali esporta. La riorganizzazione del ciclo produttivo sulla base dei principi di Lean Manufacturing, con l’edificazione di un nuovo reparto produttivo di 500 mq, ha interessato la prima fase del progetto. Le stazioni di montaggio sono state progettate con attenzione alle persone e al loro benessere: ogni postazione, dotata di tablet con accesso diretto al Data Cloud aziendale, ha permesso di riorganizzare la gestione della produzione. Un approccio Lean Thinking ha dato vita ad una movimentazione intelligente ed ergonomica e dopo solo un anno dall’avvio del progetto è stato raggiunto il Payback period, riducendo in media del 15% i tempi ciclo. La seconda fase si è concentrata sulla riorganizzazione della gestione del magazzino, introducendo una tecnologia basata sull’utilizzo di smart label transponder per l’identificazione e la memorizzazione automatica delle informazioni relative a merci e movimentazioni. L’ultima fase ha riguardato la gestione della supply chain: Domus Line ha deciso di dotarsi di un nuovo sistema di gestione degli acquisti denominata Demand Driven MRP. Domus Line è la prima azienda in Italia ad implementare questa nuova soluzione nel proprio ERP. A questo va aggiunta la qualità dei processi di Domus Line, fattore che da sempre caratterizza l’azienda, che ha nel proprio DNA la propensione ad investire nel cambiamento.
Info: www.domusline.com

Domus Line Srl

Illuminazione