Dynamic Freight spedizioni Internazionali – Con passione e dedizione ha convertito una difficoltà in opportunità di crescita

L’azienda è specializzata in spedizioni aeree e marittime dall’Italia di Abbigliamento, Accessori di lusso, Arredamento per Negozi, Ville, Hotel e Macchinari fuori sagoma con dimensioni e pesi particolari, i mercati principali sono gli USA (76% del Business), Russia e Far East, la nostra forza è la scrupolosa assistenza nelle consegne dedicate, smaltimento di imballi, consegne al piano “white gloves”.

Dynamic Freight nel gennaio 2020 ha investito nell’apertura di un nuovo ufficio a New York e a Vicenza con Paolo Bonati e Alessandro Pelucchi.

La pandemia ha colpito tutti i settori produttivi Italiani, il blocco dei voli aerei con conseguente aumento dei costi di spedizione ha portato ad un calo evidente del business tra marzo e aprile del 2020, questi mesi sono stati utilizzati dalla nostra azienda per creare nuove sinergie e collaborazioni con partner diventati ormai strategici che nell’arco dei mesi successivi hanno portato ad un incremento della gamma di servizi offerti e all’acquisizione di nuovi clienti che hanno permesso all’azienda di chiudere il miglior anno in termini di fatturato e utili dalla sua fondazione.

Il 2021 è iniziato con i migliori propositi, è stata aperta una nuova filiale con magazzini a Milano specializzata nell’organizzazione delle spedizioni internazionali per fiere ed eventi che promuovono il made in Italy nel mondo, attualmente questo settore è in grosse difficoltà a causa della sospensione di tutti gli eventi a livello internazionale. Abbiamo avuto il coraggio di investire in questo settore perché crediamo che dalla metà del 2021 il compartimento fieristico tornerà ad occupare lo spazio che gli compete.

Le difficoltà più importanti di questo inizio di 2021 sono la mancanza cronica di containers e partenze navi da e per tutto il mondo, questo ha generato un aumento dei Noli Marittimi di 5 o 6 volte superiori rispetto ai costi pre-covid, i nostri clienti stanno accettando i rincari, ma ad un incremento così importante dei costi logistici purtroppo non corrisponde un servizio adeguato in termini di informazioni e tempistiche dovuto alle non risposte dei carrier.

La nostra ambizione è quella di riuscire ad incrementare il buon risultato fatto nel 2020 con l’assunzione di personale qualificato ed investimenti mirati in particolari settori dove il nostro know how aziendale può distinguersi rispetto ai nostri concorrenti.

Un ringraziamento particolare va a tutti i nostri clienti, ai nostri fornitori e ovviamente ai nostri dipendenti per il sostegno e l’aiuto profuso dato a Dynamic Freight nell’ultimo anno. Info:

www.dynamicfreight.com