Ecoservice Sarda, da 30 anni attenzione alla salvaguardia dell’ambiente che ci circonda

Prevenzione, preparazione per il riutilizzo, riciclo, recupero di energia, discarica (ma solo se non ci sono reali alternative): è la rigorosa “gerarchia” che guida il lavoro di Ecoservice Sarda Srl, azienda che da quasi 30 anni si occupa di tutte le fasi (raccolta, trasporto, smaltimento e consulenza) legate al ciclo dei rifiuti. Un lavoro minuzioso guidato da una specifica filosofia: «Incentrata — spiega l’amministratore Francesco Desogus — sulla necessità di ridurre il più possibile l’impatto ambientale». Un mantra che guida l’azienda dalla nascita e prima che l’attenzione al mondo che ci circonda si traducesse in specifiche normative.
Così negli anni la società è cresciuta, divenendo un riferimento per oltre 600 aziende che si affidano ogni anno ad Ecoservice Sarda. A guidare le scelte quotidiane è poi un antico e sempre attuale proverbio indiano: «La terra non ci è stata lasciata in eredità dai nostri padri, ma ci è stata data in prestito dai nostri figli». Sulla scorta di queste parole, Ecoservice Sarda opera nella consulenza in tema di normative ambientali; raccolta, stoccaggio e smaltimento dei rifiuti; raccolta oli, grassi combustibili e scarti di macellazione; RAEE; bonifiche ambientali; analisi chimiche; analisi rumori e vibrazioni; sicurezza sul lavoro; HACCP.
«Negli anni — conclude Desogus — la coscienza ambientale è notevolmente cresciuta. Oggi le aziende sanno che il rifiuto è, come la Fenice, qualcosa che rinasce dalle sue ceneri, permettendo la creazione di nuove materie e riducendo la necessità di estrarre nuova materia prima, rendendo sempre più tangibile il passaggio da una economia lineare ad una circolare». Info: www.ecoservicesarda.com