San Carlo, sostenibilità a KM 0: da rifiuto a risorsa, un contributo vitale per l’economia circolare

Come risponde San Carlo alle nuove sfide dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale? Rigenerando e dando nuova vita ai rifiuti organici e verdi provenienti dalla raccolta differenziata dei territori circostanti. Produrre energia elettrica dai rifiuti sembra incredibile, ma è ciò che succede nel processo di digestione anaerobica: oltre 70.000 tonnellate di scarti vengono trasformate ogni anno a Fossano in energia elettrica e termica rinnovabile e in compost di qualità utilizzato nelle zone agricole limitrofe.

 

I rifiuti e gli scarti prodotti sono sempre di più e di conseguenza sono emerse necessità nuove in merito al loro recupero. San Carlo accoglie questa esigenza del territorio decidendo di ampliare la sua linea produttiva del compostaggio nel corso del 2022 e permettere l’ingresso di rifiuti che attualmente hanno un’altra destinazione, come quella dello smaltimento.
Nel 2021, inoltre, l’azienda ha trovato un sistema innovativo per diminuire lo scarto principale del suo processo e attualmente sta studiando metodi, in fase sperimentale, per ottenere biocarburante dalle plastiche di scarto dei rifiuti organici.

 

«Chiudere il cerchio a 0 rifiuti è la scommessa del prossimo futuro, noi alla San Carlo stiamo facendo il possibile per contribuire a questo nobile obiettivo» commenta la famiglia Pagliano, proprietaria dell’impianto fossanese.

 

www.sancarlosrl.it

LEGGI I NOSTRI APPROFONDIMENTI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

Nuova emergenza energetica: l’Italia e l’Europa spingono sulle fonti rinnovabili
Guerra ed energia   Fra le tante conseguenze della drammatica guerra in Ucraina c’è la presa di coscienza, da parte di molti Paesi europei, della necessità di ridurre la propria dipendenza dalle fonti di energia tradizionali, visto che buona parte degli acquisti in tal senso sono effettuati con la Russia, dalla quale l’Europa occidentale si […]
Dal Green Building allo Smart Building, i nuovi trend dell’edilizia sostenibile
  Costruire “verde”: un principio nuovo ma non troppo   “Green Building” è una definizione che è diventata di uso comune in tempi relativamente recenti, ma che ha radici molto più lontane: è fin dagli anni ‘70 – periodo in cui iniziò a diffondersi una nuova sensibilità in merito all’ecologia e all’inquinamento – che si […]
La transizione energetica: innovazione al servizio dell’ambiente, ma anche dell’economia
Transizione energetica: perché è necessaria?   È un periodo di profondo fermento nel mondo dell’energia, un settore legato a doppio filo alla sostenibilità ambientale e alla green economy. Uno degli imperativi a monte è ridurre le emissioni di CO2, il cui effetto sull’ambiente è molto grave e rappresenta il principale responsabile dell’effetto serra e dunque […]