Energia solare alleata delle imprese

L’adozione dell’energia solare è in continua crescita, anche in ambito business. Le aziende che compiono questa scelta guardano al solare come a una fonte di energia sicura, pulita e strategica nel consentire di raggiungere una maggiore indipendenza dalla rete elettrica. L’installazione di un impianto fotovoltaico offre un vantaggio competitivo significativo rispetto alle imprese che sfruttano fonti di energia tradizionale: si tratta, infatti, di un vero e proprio investimento a lungo termine, in molti casi con rendimenti superiori rispetto ad altre opportunità offerte dal mercato, da gestire attentamente per migliorarne il ROI (ritorno sull’investimento). Come? Puntando su incremento dell’energia prodotta, sulla riduzione dei costi di manutenzione e su altri fattori chiave come la visibilità sulle prestazioni economiche e le garanzie a lungo termine. Tra le tecnologie solari presenti nel mercato, quella che si sta dimostrando più adatta a massimizzare il rendimento economico dell’investimento e a fornire strumenti di controllo e gestione dello stesso, è rappresentata dall’elettronica di potenza a livello di pannello – o modulo — (MLPE). SolarEdge, azienda globale nel settore dell’efficienza energetica, ha di fatto fondato la propria soluzione su questa tecnologia.

L’ottimizzazione di potenza a livello di pannello consente innanzitutto di massimizzare la resa energetica riducendo le consuete perdite dovute a produzioni differenti dei singoli pannelli o a fattori legati al contesto di installazione (come alberi in crescita, antenne o sporcizia dovuta a deposito fumi). E la maggiore energia prodotta, nell’ottica di un suo utilizzo a servizio dei processi produttivi aziendali, non può che tradursi in maggiori risparmi economici.

Inoltre, l’elettronica presente a bordo di ciascun pannello consente di avere visibilità sulle prestazioni energetiche dello stesso. Questo livello di monitoraggio, basato su cloud, rende inevitabilmente più efficienti ed economiche le operazioni di manutenzione all’impianto durante il suo intero ciclo di vita, permettendo interventi mirati e da remoto o ottimizzando quelli in loco.

Lo stesso monitoraggio, in grado di tracciare e rendere visibili le prestazioni energetiche ed economiche dell’impianto, rappresenta insieme alle garanzie di lungo periodo e ad una tecnologia facilmente aggiornabile in futuro, la migliore assicurazione per gestire e verificare l’investimento stesso. La scelta verso tecnologie così avanzate porta dunque, da un lato, ad un rientro sull’investimento più elevato e con rientro più rapido, stimato nell’arco di 3-5 anni, e dall’altro, alle massime garanzie di raggiungimento degli obiettivi target. Info: www.solaredge.com

LEGGI I NOSTRI APPROFONDIMENTI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

Nuova emergenza energetica: l’Italia e l’Europa spingono sulle fonti rinnovabili
Guerra ed energia   Fra le tante conseguenze della drammatica guerra in Ucraina c’è la presa di coscienza, da parte di molti Paesi europei, della necessità di ridurre la propria dipendenza dalle fonti di energia tradizionali, visto che buona parte degli acquisti in tal senso sono effettuati con la Russia, dalla quale l’Europa occidentale si […]
Dal Green Building allo Smart Building, i nuovi trend dell’edilizia sostenibile
  Costruire “verde”: un principio nuovo ma non troppo   “Green Building” è una definizione che è diventata di uso comune in tempi relativamente recenti, ma che ha radici molto più lontane: è fin dagli anni ‘70 – periodo in cui iniziò a diffondersi una nuova sensibilità in merito all’ecologia e all’inquinamento – che si […]
La transizione energetica: innovazione al servizio dell’ambiente, ma anche dell’economia
Transizione energetica: perché è necessaria?   È un periodo di profondo fermento nel mondo dell’energia, un settore legato a doppio filo alla sostenibilità ambientale e alla green economy. Uno degli imperativi a monte è ridurre le emissioni di CO2, il cui effetto sull’ambiente è molto grave e rappresenta il principale responsabile dell’effetto serra e dunque […]