Novaresine: crescita sostenibile

Novaresine srl è un’azienda leader a livello internazionale nel settore delle resine per vernici impegnata per un futuro più pulito nei processi produttivi e nella realizzazione di prodotti sostenibili.
Qualora Novaresine fosse una persona fisica la potremmo assimilare ad un lavoratore che lavora tanto e parla poco e, non lo fa per arroganza o presunzione, ma per impegno e dedizione.
È importante essere bravi e virtuosi, ma è altrettanto importante dimostrare di essere tali. Dimostrare significa “Rendere manifesto con fatti, parole, segni certi…”.
Novaresine, nel suo nuovo corso, si caratterizza con una gestione lungimirante e molto sensibile ai valori fondamentali della società (tutela dell’ambiente, sicurezza, valori etico/sociali, ecc.). Novaresine ha fatto della sostenibilità il filo conduttore del proprio agire.

 

Forti di questi valori, guarda al futuro, verso quello che possiamo fare per offrire ai nostri clienti prodotti sempre più innovativi e “green”, coinvolgendo in questo progetto i nostri fornitori e contribuendo a creare benessere per la comunità.
Agire. È di questi l’arrivo in Novaresine del primo carico di NPG mass balance esportato in Europa dalla coreana LG.
Una materia prima fondamentale per i prodotti Novaresine che contribuirà alla riduzione della carbon footprint delle sue resine, delle vernici dei suoi clienti e in definitiva dei prodotti che la utilizzeranno.

 

Questa innovazione si inserisce all’interno di una strategia di lungo periodo che prevede investimenti per innovazione tecnologica per oltre dieci milioni di euro nei prossimi anni.
Per Novaresine sostenibilità significa costante attenzione al controllo, alla riduzione degli impatti ambientali generati dal nostro processo produttivo, testimoniata dall’abbattimento di oltre 3,8 Ton della CO2 grazie alla piantumazione di alberi autoctoni sulla sua superficie.

 

Sostenibilità è anche attenzione al benessere della propria forza lavoro, risorsa fondamentale per l’azienda. Lo spirito di gruppo, il coinvolgimento dei lavoratori, dal più anziano al più giovane, la valorizzazione dei talenti individuali e la capacità di innovarsi sono elementi chiave che hanno guidato il miglioramento continuo dell’azienda.
Un gruppo che sostiene con entusiasmo l’azienda. Nel video “Questo l’ho fatto io!” visibile sul sito, i lavoratori si mostrano e raccontano che dietro i prodotti ci sono persone che vanno fiere del loro lavoro e si prendono cura dei valori aziendali: sicurezza, etica e sostenibilità.
Novaresine è anche trasparenza: nel 2021 ha pubblicato il primo Report di Sostenibilità perché ci siano sempre più stakeholders informati, che non si fermino alle apparenze ma che abbiano piena consapevolezza della qualità e dei valori di Novaresine.

 

Info: www.novaresine.com

LEGGI I NOSTRI APPROFONDIMENTI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

Nuova emergenza energetica: l’Italia e l’Europa spingono sulle fonti rinnovabili
Guerra ed energia   Fra le tante conseguenze della drammatica guerra in Ucraina c’è la presa di coscienza, da parte di molti Paesi europei, della necessità di ridurre la propria dipendenza dalle fonti di energia tradizionali, visto che buona parte degli acquisti in tal senso sono effettuati con la Russia, dalla quale l’Europa occidentale si […]
Dal Green Building allo Smart Building, i nuovi trend dell’edilizia sostenibile
  Costruire “verde”: un principio nuovo ma non troppo   “Green Building” è una definizione che è diventata di uso comune in tempi relativamente recenti, ma che ha radici molto più lontane: è fin dagli anni ‘70 – periodo in cui iniziò a diffondersi una nuova sensibilità in merito all’ecologia e all’inquinamento – che si […]
La transizione energetica: innovazione al servizio dell’ambiente, ma anche dell’economia
Transizione energetica: perché è necessaria?   È un periodo di profondo fermento nel mondo dell’energia, un settore legato a doppio filo alla sostenibilità ambientale e alla green economy. Uno degli imperativi a monte è ridurre le emissioni di CO2, il cui effetto sull’ambiente è molto grave e rappresenta il principale responsabile dell’effetto serra e dunque […]