Nuovo record per la Immergas: caldaie eco-friendly e Made in Italy in 8 milioni di case

Immergas raggiunge un nuovo traguardo: il 5 febbraio è stata venduta la caldaia numero 8.000.000, un’innovativa Victrix Zeus Superior, una caldaia murale a condensazione, con boiler Inox da 54 litri, caratterizzata da un nuovo design, alte prestazioni idrauliche e massima efficienza, che può beneficiare delle detrazioni fiscali in vigore grazie alla Classe Ecologica 6. Il 5 febbraio 2022 è stata una giornata speciale anche perché coincide con la data di fondazione, a Brescello (RE), dell’azienda che Romano Amadei, Gianni Biacchi e Giuseppe Carra hanno creato nel 1964. Una piccola officina che oggi è una multinazionale a controllo familiare, con presenze produttive in Italia, Slovacchia, Iran e Cina.

 

I dipendenti del gruppo Immerfin, guidato da Romano Amadei, sono 1.108 nel mondo. «Abbiamo investito e continuiamo a investire nei processi e nei prodotti – commenta il Presidente di Immergas Alfredo Amadei – e vogliamo dire grazie a quanti in quasi sessant’anni hanno consentito a Immergas di crescere e di sviluppare nuove idee». Il piano investimenti porterà il gruppo, che ha chiuso il 2020 con un fatturato consolidato di 283 milioni di euro, verso le nuove frontiere tratteggiate anche dal Green New Deal europeo, puntando sui sistemi ibridi e no gas e sviluppando soluzioni specifiche per il clima domestico che consentano l’utilizzo di biogas e idrogeno.

 

Info: www.immergas.com

LEGGI I NOSTRI APPROFONDIMENTI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

Nuova emergenza energetica: l’Italia e l’Europa spingono sulle fonti rinnovabili
Guerra ed energia   Fra le tante conseguenze della drammatica guerra in Ucraina c’è la presa di coscienza, da parte di molti Paesi europei, della necessità di ridurre la propria dipendenza dalle fonti di energia tradizionali, visto che buona parte degli acquisti in tal senso sono effettuati con la Russia, dalla quale l’Europa occidentale si […]
Dal Green Building allo Smart Building, i nuovi trend dell’edilizia sostenibile
  Costruire “verde”: un principio nuovo ma non troppo   “Green Building” è una definizione che è diventata di uso comune in tempi relativamente recenti, ma che ha radici molto più lontane: è fin dagli anni ‘70 – periodo in cui iniziò a diffondersi una nuova sensibilità in merito all’ecologia e all’inquinamento – che si […]
La transizione energetica: innovazione al servizio dell’ambiente, ma anche dell’economia
Transizione energetica: perché è necessaria?   È un periodo di profondo fermento nel mondo dell’energia, un settore legato a doppio filo alla sostenibilità ambientale e alla green economy. Uno degli imperativi a monte è ridurre le emissioni di CO2, il cui effetto sull’ambiente è molto grave e rappresenta il principale responsabile dell’effetto serra e dunque […]