Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Emiliano Arredamenti Srl

La storia di Emiliano in Puglia ha delle radici profonde che risalgono al lontano 1969 quando Giovanni Emiliano – ragioniere per una società di Bologna – apre una concessionaria di bilance e apparecchiature per negozi di alimentari. Negli anni ’80, con l’ingresso dei figli, la già florida realtà si trasforma in un’azienda più innovativa da un punto di vista tecnologico e progettuale. Nascono i primi device per una contabilità sempre più aggiornata e, soprattutto, per la progettazione di spazi di arredamento più attenti alle esigenze e richieste del cliente. Per volontà di Giovanni e i figli Simonetta e Alessandro inizia così un percorso di diversificazione: dalla fornitura di apparecchiature per il food retail alla progettazione di spazi funzionali della GDO. Nel 2007 l’ingresso di Antonello Lattarulo in qualità di consulente, grazie alle sue pregresse esperienze manageriali in settori complementari, avvia un percorso di innesto di nuove competenze e professionalità, e consolida la partnership industriale con la consociata MTDF (azienda leader in progettazione e realizzazione di sistemi di refrigerazione per grandi impianti e frigoriferi industriali), nata nel 2003 da un idea di Alessandro. Nel 2010 la compagine sociale si arricchisce di Raffaele Palumbo e dello stesso Antonello, che nel 2016 diventa amministratore. «La nostra intuizione è stata quella di investire sulla tradizione aziendale, con un costante innesto di tecnologie e competenze per stare al passo dei cambiamenti profondi nel settore degli allestimenti. Ci siamo progressivamente spostati da un concetto di organizzazione degli spazi a una progettazione razionale ma soprattutto esperienziale degli stessi». Emiliano Srl ha quindi ampliato la propria proposta di servizi di progettazione e soluzioni di arredo per spazi commerciali, dal settore storico dei supermercati alle caffetterie, ristoranti, luxury hotel per intercettare una nuova sensibilità. «La ricerca del bello è alla base della nostra progettazione — precisa Lattarulo — Gli italiani sono i numeri uno al mondo per la qualità dei prodotti e la gioia di vivere. Abbiamo notato in questi ultimi anni una grande predisposizione anche dei piccoli imprenditori a puntare sull’identità e sull’unicità dei locali, sull’autenticità dei prodotti e sulla sostenibilità. In un periodo di cambiamento così difficile per le conseguenze causate dall’emergenza Covid-19, in azienda siamo consapevoli dell’importanza di essere rapidi, flessibili, precisi, competitivi garantendo economicità degli interventi di nuova progettazione e di ristrutturazione. Di fronte alla grande spinta verso la digitalizzazione dei canali distributivi, il retail food ha il compito di invogliare le persone a socializzare e condividere gli spazi “in sicurezza”». Oggi, la nuova sfida per l’azienda è al digitale, attraverso la realizzazione di un nuovo sito web, che aiuti il cliente finale a scegliere il proprio servizio attraverso canali di consulenza diretta, con la facilità e l’immediatezza di contatto con l’ufficio progettazione. A disposizione del cliente inoltre, un’ampia sezione web con molteplici offerte di apparecchiature tecniche per il settore HORECA disponibili per l’acquisto o prenotazione on-line. «Questo virus — conclude Antonello Lattarulo — ci ha insegnato che la trasformazione digitale non è più un’opportunità, ma un imperativo per la nostra azienda e per realtà che hanno un progetto per il futuro. Si percepisce una riscoperta dei valori del rispetto e del piacere di stare insieme, di visitare una piazza, una mostra d’arte, di riprendere a viaggiare. Dobbiamo farlo in sicurezza e questa è una responsabilità che sentiamo anche noi, quella di conciliare la gioia di vivere nei locali pubblici con il rispetto del prossimo e dei protocolli di sicurezza». Per maggiori informazioni e richieste: info@emilianoarredamenti.com