Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Euroisa lancia l’analisi sensoriale come strumento per valutare l’impatto dei prodotti sul mercato

Pochi conoscono quali siano i percorsi e i criteri che seguono le aziende prima di lanciare un prodotto sul mercato. E pochissimi sono a conoscenza del ruolo fondamentale che l’analisi sensoriale svolge nelle strategie di marketing adottate dai vari produttori: dall’abbigliamento, al mobile, fino al food. Tra chi è invece in grado di comprendere l’importanza fondamentale dei criteri di valutazione affidati a vista, tatto, olfatto, udito e gusto, ci sono certamente gli industriali di Treviso e Pordenone, che dal 2014 hanno dato vita – come vera e propria divisione di UNIS&F, la società attraverso la quale forniscono servizi e formazione alle imprese – a Euroisa (Istituto Europeo di Analisi Sensoriale). «In un luogo dove si impara facendo, non poteva mancare, per gli imprenditori, un istituto di prossimità per le analisi predittive sui prodotti manifatturieri», spiega Sabrina Carraro, imprenditrice e presidente UNIS&F. Nella sede dell’Istituto, all’interno di una ex fabbrica di oltre 1600 metri quadrati, sono attivi quattro laboratori dove tecnici specializzati possono costruire il profilo sensoriale delle più svariate tipologie di prodotti, dai trenini alle scarpe, dai tessuti ai monili, dai profumi ai prodotti di uso quotidiano in cucina. «Con questo tipo di analisi – aggiunge la presidente Carraro – siamo in grado di aiutare le imprese nel pensare, prototipare o sviluppare nuovi articoli prima della messa in produzione ma anche in una fase successiva, perché è con l’impiego di app e blockchain che Euroisa riesce a monitorare, quasi in tempo reale, il gradimento del mercato. Insomma, certifichiamo il successo partendo dai sogni e dalle visioni di ogni imprenditore». L’istituto opera nel rispetto delle norme ISO in materia di analisi sensoriale e secondo i codici sensoriali universalmente riconosciuti, collabora con università e istituti di ricerca, sia nazionali che internazionali, e da tre anni ha sviluppato su scala europea un lavoro sul packaging indirizzando le aziende verso i gusti dei consumatori in materia di confezioni e imballi. Info: www.uniseflab.it - Tel: 0422 91 64 69 - Email: euroisa@unisef.it