GeneralFilter presenta: od1 Pure Air, perché purificare l’aria è una cosa da professionisti

In Italia l’inquinamento dell’aria che respiriamo nei luoghi chiusi provoca 76.000 vittime, di cui il 77,1% a causa del PM10, il 19,2% a causa del biossido di azoto e il 3,7% a causa dell’ozono, i principali inquinanti che troviamo nei luoghi dove passiamo la maggior parte del tempo. Diventa indispensabile agire per purificare l’aria negli ambienti in cui passiamo la maggior parte del nostro tempo. Cosa fare dunque per preservare la nostra salute, migliorare la concentrazione, l’umore, la produttività e diminuire la possibilità di ammalarsi?

 

La soluzione è quella di ricorrere ad un purificatore d’aria, come il nostro OD1, purificatore portatile che si diversifica sul mercato proprio per la tipologia di filtri usati in batteria. Troviamo infatti all’interno un prefiltro per filtrare la polvere più grossolana, un filtro a carboni attivi per depurare l’aria dagli inquinanti gassosi e un filtro Hepa, con uno speciale brevetto, che serve a bloccare e uccidere virus e batteri. Lasciato in funzione all’interno di un ambiente, funziona come una piccola unità di trattamento aria e permette di purificare gli spazi in maniera efficace ed efficiente. L’esperienza di 50 anni nella filtrazione ha permesso a GeneralFilter, leader nella produzione di filtri per l’aria in settori quali quello ospedaliero, alimentare, industriale, aeroportuale e farmaceutico, di adottare le migliori soluzioni tecniche per la costruzione di questo dispositivo per l’IAQ.

 

Info: www.gfpureair.com