Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

I.R.A. Istituto Ricerche Applicate S.p.A.

Dalla Lombardia una realtà che fa dell’innovazione e tecnologia un plus al servizio del benessere

  I.R.A. Istituto Ricerche Applicate S.p.A. è una società a carattere familiare ma di respiro internazionale, nata e cresciuta in provincia di Monza Brianza, nel cuore pulsante dell’industria italiana. Con un mercato consolidato da oltre trent’anni nel settore cosmeceutico e farmaceutico, I.R.A. S.p.A. si fa promotrice di un nuovo tipo di imprenditoria, rappresentando un’eccellenza nel panorama industriale italiano, che punta sugli investimenti e sull’innovazione Made in Italy. Sotto la guida del Direttore Scientifico, il Dr. Ugo Citernesi e dell’Amministratore Unico, la Dr.ssa Kathe Andersen, complessivamente l’organizzazione occupa oggi 40 dipendenti, con un fatturato in continua crescita, di cui circa il 60% sui mercati esteri. L’azienda investe annualmente in Ricerca & Sviluppo oltre il 20% del fatturato di riferimento e vanta altresì numerosi brevetti nazionali ed internazionali. Il core business dell’azienda è la produzione conto terzi di materie prime, complessazione di principi attivi e fabbricazione di cosmetici finiti nell’ambito skin care, e produzione di Dispositivi Medici (dalla Classe I alla Classe III) partendo dalla progettazione, fino ad arrivare alla certificazione CE ed all’immissione sul mercato. Da oggi I.R.A. S.p.A. è autorizzata a produrre anche integratori alimentari solidi e liquidi. Dal 1983, anno della sua fondazione, frutto dell’idea imprenditoriale di docenti universitari e ricercatori, I.R.A. S.p.A. ha da sempre rappresentato una realtà dinamica volta alla continua innovazione e crescita, che punta sulla valorizzazione delle risorse umane, prediligendo personale giovane ed intraprendente, e sui continui investimenti in nuove tecnologie, infrastrutture e macchinari d’avanguardia. Il laboratorio di ricerca applicata è al centro dell’ impresa. La progettazione dell’azienda I.R.A. S.p.A. è incentrata soprattutto su nuovi principi attivi e sulla loro complessazione mediante sistemi di veicolazione transdermica e matrici polimeriche (“slow release drug delivery systems”). I.R.A. Istituto Ricerche Applicate S.p.A. mette a disposizione dei propri clienti la professionalità e l’esperienza per realizzare conto terzi prodotti “customizzati” su commissione, e nello stesso tempo propone un’ampia gamma di soluzioni frutto della propria ricerca, messi a punto e validati nei propri laboratori di ricerca. La scelta vincente di I.R.A. S.p.A. è proprio investire nella ricerca e sviluppo, che rappresenta un’unicità rispetto alla concorrenza: innovare al massimo delle proprie potenzialità è una scelta coraggiosa che ha permesso, oggi, di avere un portfolio di prodotti fra i più completi sul mercato, con standard qualitativi di altissimo livello e con l’internalizzazione del 100% delle fasi produttive e di controllo e di conseguenza il 100% del marchio Made in Italy che tutto il mondo riconosce. Oltre alla ricerca interna e conto terzi, I.R.A. S.p.A., poiché, come Cesare insegna, “rerum omnium magister usus” (l’esperienza è maestra di ogni cosa), partecipa ad importanti progetti di ricerca applicata e di ricerca di base a più ampia risonanza, collaborando con ricercatori di Istituto Superiore di Sanità, Università di Padova, Università di Ferrara e Università di Palermo. In particolare I.R.A. S.p.A. è impegnata nello sviluppo di nuove matrici polimeriche alternative all’acido ialuronico, di nuovi processi di reticolazione e di nuovi sistemi di veicolazione transdermica. Una sfida interessante a tal proposito è sicuramente la ricerca in ambito di nuovi vettori quali le vescicole esosomiali, come nuova forma di drug delivery system. Nell’ultimo decennio la ricerca in questo settore ha ampliato le conoscenze a disposizione, mettendo in luce le grandi potenzialità per l’applicazione clinica degli esosomi. Queste vescicole extracellulari (EV), rilasciate da tutti i tipi cellulari dell’organismo e, di conseguenza, presenti in tutti i fluidi corporei, sono, per caratteristica intrinseca, dei trasportatori. Di conseguenza, è possibile sfruttare questa loro capacità di attraversare le barriere cellulari per trasferire piccoli “carichi utili” (principi attivi, peptidi, parti di RNA). Il forte interesse per le vescicole extracellulari, in particolare di origine vegetale, ha portato ad una maggiore consapevolezza che potrebbero essere uno strumento utile e applicabile in ambito cosmetico come drug delivery e in un secondo tempo in ambito medicale. Per scopi di ricerca I.R.A. S.p.A. ha recentemente finanziato l’acquisto di un sintetizzatore di peptidi, al fine di studiare l’azione e le eccezionali potenzialità di questi piccoli segmenti proteici. Le piccole imprese, devono affrontare ogni giorno la sfida della crescita; una sfida che richiede coraggio ed apertura nello sperimentare strade fino ad ora inesplorate, prontezza e convinzione nel perseguirle nel tempo. Ancora di più nella situazione di instabilità e crisi mondiale causata dall’emergenza sanitaria in atto, I.R.A. S.p.A. ha saputo reagire alla crisi del mercato di settore e rinnovarsi, diversificando i propri prodotti. Per contrastare la diffusione del Covid-19, infatti I.R.A. Istituto Ricerche Applicate S.p.A. ha convertito parte dei suoi laboratori cosmetici alla produzione di igienizzanti in gel e spray con il 65% p/p di alcool denaturato. Adatti a tutti i tipi di pelle, garantiscono un’azione igienizzante grazie all’alta percentuale di alcool e all’attento controllo qualità che contraddistingue ogni prodotto sviluppato. Nel fronteggiare l’emergenza sanitaria, l’azienda ha garantito e continua a garantire l’attività del proprio sito produttivo, in modo tale da soddisfare le richieste dei clienti e nel contempo adottando e mantenendo tutte le precauzioni sanitarie necessarie ed indicate dal Ministero della Salute e dal Decreto della presidenza del Consiglio (Dpcm) per garantire alti standard di sicurezza a tutti i dipendenti, per tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori da nuovi contagi e garantire la salubrità dell’ambiente di lavoro per tutti i clienti ed i fornitori. Info: www.iralab.it