Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Il Retail riparte dalla pianificazione – La flessibilità fa la differenza

Ora che la fase acuta della pandemia è passata, il settore Retail prova a ripartire adattando le proprie operazioni al nuovo contesto. Infatti, è chiaro che i consumatori non riprenderanno totalmente le vecchie abitudini, ma avranno esigenze e comportamenti nuovi. I retailer che riusciranno a intercettare queste mutazioni e tradurle in strategie commerciali efficaci ed efficienti avranno più possibilità di reggere alla crisi e superarla da vincitori.

RELEX Solutions, multinazionale fornitrice di una piattaforma per l’ottimizzazione del retail, è a fianco dei propri clienti per aiutarli a vincere la sfida. «Disporre di sistemi e approcci avanzati di retail planning è stato un aiuto fondamentale durante l’emergenza e lo sarà ancor di più nelle prossime fasi» afferma Jarno Martikainen, Country director Italia di RELEX.

La chiave per RELEX è la capacità di supportare la trasformazione dei processi aziendali, tra cui la previsione della domanda e il riordino automatico, in base all’evoluzione del mercato. L’impatto di una soluzione di demand planning basata su intelligenza artificiale si è dimostrato essenziale per ottimizzare il riordino nei periodi di domanda volatile. «Un grosso retailer alimentare italiano, cliente di RELEX, ha visto un aumento delle vendite del 100% nei primi giorni della pandemia», ricorda Martikainen. Senza alcun intervento manuale, il sistema è stato in grado di adeguare le previsioni di vendita e i livelli delle scorte di sicurezza, così da recuperare automaticamente il calo di disponibilità. Altri clienti di RELEX hanno ottenuto una risposta ancor più veloce con un approccio proattivo ai processi.

Nello scenario presente la visibilità totale sulla supply chain rappresenta un vantaggio competitivo importante, perché aiuta i retailer a prendere decisioni commerciali migliori e attuarle in modo efficiente. «Il lancio di una promozione, il potenziamento dell’e-commerce o la rimodulazione dello spazio espositivo sono tutti esempi di scelta commerciale il cui successo è fortemente influenzato dalla pianificazione», spiega Martikainen. «In base alla nostra esperienza, le opportunità migliori consistono nell’utilizzo trasversale di dati previsionali accurati all’interno dell’organizzazione. Perciò abbiamo messo a punto una piattaforma che facilita la pianificazione collaborativa tra reparti e consente di ottimizzare supply chain, spazi, allocazione, turni di lavoro, prezzi e promozioni con un approccio unificato».

Oggi più che mai nel retail la pianificazione può rivelarsi un vantaggio competitivo importante, contesto in cui i benefici dell’adozione di un sistema avanzato superano abbondantemente i costi. In base all’esperienza di RELEX, inoltre, è possibile gestire con successo progetti anche complessi da remoto. «I retailer non dovrebbero esitare a portare avanti progetti di modernizzazione in questo momento», conclude Martikainen. «Al contrario, dovrebbero cogliere l’impulso che la pandemia ha impresso alla digitalizzazione e compiere passi decisivi per favorire il proprio business, adottando nuovi modi di lavorare, strumenti e processi».

Info: www.relexsolutions.it