IMI Spa da produttori di monouso a leader del mercato compostabile

Una eccellenza made in sud che a 2 anni dal lancio della linea BIOTABLE si pregia di essere il primo caso italiano di riconversione industriale. Uno sviluppo di business quello della IMI, basato su ricerca e sviluppo che inizia nel 2014 e si concretizza nel 2019 con il lancio sul mercato della linea BIOTABLE, prodotta da fonti vegetali rinnovabili, biodegradabile e compostabile.
Oggi il blend in biomateriali alla base dei prodotti Biotable è un prodotto italiano certificato CiC e Tuv con caratteristiche di termoresistenza e consistenza comparabili ai tradizionali bicchieri in polistirene, anche in termini di qualità organolettiche.

 

Il prodotto lanciato sul mercato con solo due referenze nell’aprile del 2019 è da subito divenuto un prodotto di punta della Grande Distribuzione Organizzata con una quota di mercato compresa tra il 20-30% (Dati IRI).
I volumi di fatturato sviluppati nell’anno corrente faranno segnare nel segmento Bioplastica un +50% rispetto all’anno precedente posizionando il proprio prodotto come riferimento della sostenibilità ambientale.

 

Grazie alle nuove referenze sviluppate nel 2020 (Biotable ha iniziato il suo processo di inserimento in nuovi segmenti di mercato che in termini di sostenibilità stanno implementando delle misure che riducano il proprio impatto ambientale come la ristorazione collettiva).

 

Info: www.biotable.it