Immersi nello spazio della BI

L’osservazione, la ricerca e l’analisi hanno aumentato la quantità di dati a disposizione. Siamo entrati nell’era del Dato e grazie ad esso siamo più precisi nel fare previsioni: è così oggi e lo sarà anche domani. Utilizzare la tecnologia per gestirlo agilmente e farlo esprimere in ogni sua dimensione è l’imperativo a cui le aziende oggi devono rispondere.
«Riuscire a implementare su Qlik Sense® delle modalità innovative per visualizzare i dati e interagire con essi in modo concreto e dinamico: se dovessi darmi un obiettivo per il 2021 sarebbe questo». Così Andrea De Rossi, CTO di ITReview, società di consulenza tecnologica specializzata nella progettazione e sviluppo di piattaforme in Qlik® per la gestione dati, commenta le future sfide aziendali. Ma quali sono progetti a cui ora ITReview sta lavorando? «Nell’ultimo anno il mondo è cambiato e lo ha fatto ad una velocità inaspettata. Abbiamo modificato le nostre abitudini ed anche i modelli organizzativi delle aziende sono variati: è necessario che la tecnologia risponda a questo scenario con soluzioni coerenti ai nuovi paradigmi imposti».

 

Per questo ITReview sta puntando al tema dell’Immersive Analytics, un’innovativa metodologia di Data Visualization che, sfruttando la tecnologia Open Api di Qlik Sense, immerge le persone in un contesto di mixed reality. Oggetti, dati ed applicazioni vengono sovrapposti e proiettati all’interno di uno spazio reale, dove gli utenti interagiscono tra loro e con le analytics, tramite l’uso di dispositivi wearable. L’idea è quella di favorire la collaborazione tra persone, consentendo loro di vivere simultaneamente la stessa esperienza analitica, muoversi tra i dati e condividere informazioni come se fossero all’interno della stessa stanza, pur essendo collegate da remoto. «L’Immersive Analytics renderebbe consuetudine scenari simili. Ore 3 pm, appuntamento nella Data Room (ndr ambiente per la condivisione e conservazione di dati ed informazioni riservate) tra diversi country manager per discutere di un nuovo progetto. Le persone indossano i visori, entrano nella stanza virtuale, le distanze fisiche vengono immediatamente azzerate. Tutti possono visualizzare i dati ed effettuare selezioni. La visualizzazione in 3D delle analisi sviluppate su Qlik Sense facilita le interazioni, agevola il confronto e la scoperta di insight significativi. Immaginate, dunque, l’impatto di simili soluzioni per le aziende. Riduzione dei tempi decisionali e maggiore collaborazione a costi più contenuti».

 

Così Andrea De Rossi racconta il progetto che nell’ultimo anno sta impegnando il suo team. Una roadmap ambiziosa ma carica della passione e determinazione che contraddistinguono ITReview. Dal 2007 ad oggi l’azienda, Qlik Elite Solution Provider, si è distinta nel mercato della Business Intelligence per soluzioni d’avanguardia, come Process Mining (ndr. soluzione per l’analisi dei processi collegati alle attività aziendali) e Mashup (ndr. soluzioni di Data Visualization che integrano dati ed applicativi in un’unica dashboard) sviluppate su Qlik Sense, piattaforma d’analytics di ultima generazione.

 

Integrità e trasparenza sono gli elementi che poi completano il profilo aziendale. «Realizzare le promesse fatte ai nostri clienti, con impegno, competenza e senza accettare compromessi: questa è la nostra più grande soddisfazione» conclude così il CTO di ITReview.

 

Info: 31