Categoria:

LARUS, la via più breve per l’innovazione

l’azienda veneziana leader nello sviluppo di Insight Platform

 

«LARUS Business Automation ha nel nome la dichiarazione della sua identità: automazione del business perseguita con una forte tensione al miglioramento continuo (eco del racconto “Il gabbiano Jonathan Livingston”) e spiccata propensione all’innovazione tecnologica». è questo il pensiero di Lorenzo Speranzoni, CEO di LARUS.
Con HQ a Venezia e sedi a Roma e Pescara, LARUS nasce nel 2004 e fin dalle sue origini attrae alcuni dei migliori talenti che oggi operano in diversi settori quali pubblica amministrazione, banche e finanza, assicurazioni e telecomunicazioni, e seguendo i paradigmi delle metodologie Agili, supportano i clienti nella creazione di soluzioni data-driven.

 

LARUS è socia della Rete Italiana Open Source (RIOS), un punto di riferimento in Italia per chiunque voglia sfruttare i benefici dell’Open Source con la sicurezza, la stabilità ed il supporto di soluzioni di livello Enterprise ed è convinta che “l’innovazione sia figlia della conoscenza diffusa”, ovvero che la creazione di valore non si limita alla realizzazione del software, ma include la crescita delle competenze del cliente, tanto da essere considerata il loro “acceleratore di innovazione”.
Per perseguire questo obiettivo, ha creato una propria Academy che consente ai suoi team di restare aggiornati sulle più recenti tecnologie e collabora con i più rinomati atenei nazionali e internazionali per le sue attività di R&D.

 

L’internazionalizzazione è infatti un obiettivo strategico che si è concretizzato con l’avvio di molteplici partnership con aziende estere, tra cui Neo4j, Confluent, Couchbase e Fujitsu e con essi il LARUS Labs collabora a stretto contatto all’evoluzione delle loro soluzioni.
Nel suo percorso di crescita, da ormai un decennio, LARUS si è focalizzata nello sviluppo di Insight Platform, con particolare expertise in ambito NoSql e Data Streaming ed è leader di mercato sulla Network Data Science: una branca emergente della data science che si focalizza sulle relazioni che sussistono tra i dati per contestualizzare le analisi e fare leva su pattern che evidenziano modelli di comportamento ricorrenti. Un esempio su tutti i noti Panama e Paradise Papers.
Nell’ultimo biennio, LARUS si è inoltre focalizzata sulla “spiegabilità” dell’Intelligenza Artificiale: per essere davvero “Human-Centric”, è necessario comprendere le ragioni che stanno alla base delle previsioni degli algoritmi di AI oggi è di fondamentale importanza al fine di infondere maggior fiducia negli algoritmi utilizzati, fornire feedback per il miglioramento dei risultati, consentirne l’utilizzo in contesti regolati; in questo ambito, a novembre 2020, LARUS ha lanciato nel mercato GALILEO XAI, la insight data platform per l’explainable AI, dedicata a business expert e decision maker che desiderano estrarre nuova conoscenza dai dark data.

 

Nel 2021 avvia infine la collaborazione con l’osservatorio Big Data & Analytics del Politecnico di Milano, ove è attivamente coinvolta in diversi progetti di ricerca.
In poche parole, saper interpretare e prevedere i bisogni del cliente con le consolidate metodologie di sviluppo e l’accurata e avanzata formazione professionale dei team, sono il bagaglio che consente a LARUS di rilasciare prodotti di elevata qualità.

 

Info: www.larus-ba.it