Innovazione e sostenibilità

Esseoquattro da oltre 40 anni progetta e produce packaging per alimenti ponendosi come obiettivi la corretta e sicura conservazione degli alimenti, la soddisfazione dei bisogni dei consumatori e il rispetto per l’ambiente. «Pensiamo che la ricerca di packaging ecosostenibili debba essere fatta tenendo ben presente che il consumatore vuole essere facilitato nella sua vita quotidiana. Per questo lavoriamo per offrire prodotti sempre più green, ma che diano anche un valore aggiunto in ottica di aumento della shelf-life dell’alimento contenuto e che migliorino la qualità della sua vita», dichiara Silvia Ortolani, Direttore Commerciale di Esseoquattro. Sotto la spinta degli eventi straordinari che hanno caratterizzato il 2020, i comportamenti di acquisto sono cambiati profondamente: durante il lockdown è aumentata la sensibilità nei confronti dello spreco alimentare e, secondo quanto evidenziato nella survey realizzata da Neurexplore, oggi oltre l’81% dei consumatori cerca soluzioni salvafreschezza e il 60% è disposto a pagare di più per un packaging che abbia questa caratteristica. Parallelamente, l’indagine evidenzia come sia elevata anche la ricerca di packaging riciclabili, richiesti da oltre il 75% dei consumatori. In risposta a tutto questo, Esseoquattro ha progettato e realizzato Eco Packaging System: non un semplice prodotto, ma una vera e propria dichiarazione di impegno verso i consumatori. «L’innovazione è da sempre parte del nostro DNA. Per questo ci siamo poste l’obiettivo di ridurre l’impatto dei nostri packaging sull’ambiente, mantenendo al tempo stesso le loro elevate capacità di conservazione. Siamo quindi intervenute in ottica migliorativa su tutte le componenti degli imballaggi: supporti, collanti, inchiostri e coprenza stampe», spiega Ortolani.

Eco Packaging System a oggi si compone di tre differenti referenze: Be Green Ideabrill incarto e sacchetto Salvafresco, e il sacchetto antigrasso Be Green Oléane, combinabili tra loro in funzione delle caratteristiche dell’alimento da contenere. Nel caso di affettati, formaggi e carne è raccomandato l’uso combinato di incarto e sacchetto Be Green Ideabrill, che esprime il massimo potenziale della formula salvafreschezza brevettata Ideabrill. Nel caso invece di gastronomia calda, panificati, prodotti da forno, alimenti fritti, panini, la combinazione da preferire è incarto Be Green Ideabrill con il sacchetto Be Green Oléane. Eco Packaging System offre al consumatore attento la possibilità di riutilizzare il sacchetto Be Green Ideabrill anche per conservare gli alimenti sia in frigo, che in freezer. Il sacchetto antigrasso Be Green Oléane può invece essere utilizzato per riscaldare gli alimenti nel forno tradizionale (fino a 20 minuti a 150° C), nel microonde (fino a 2 minuti a 600W) e sulla piastra (fino a 5 minuti a 220° C).

Quando non si tratta di liquidi, Eco Packaging System può validamente sostituire le vaschette di plastica, polistirolo e carta, con una ricaduta positiva in termini di riduzione dell’ingombro all’interno dei mezzi di trasporto e della quantità di rifiuti da imballaggio da gestire. Be Green Ideabrill e Be Green Oléane sono certificati PEFC™, a garanzia del fatto che la cellulosa con cui sono prodotti proviene da foreste gestite in maniera corretta e responsabile, secondo rigorosi standard di sostenibilità ambientale e sociale. Al termine del suo ciclo di vita Be Green Oléane è riciclabile nella carta, come anche Be Green Ideabrill incarto e sacchetto (secondo Aticelca 501:2019). Be Green Ideabrill offre un’alternativa: le sue componenti di base, carta e film trattato, possono essere facilmente separate per favorire la raccolta differenziata di entrambe.

Info: www.esseoquattro.it