Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Instalmec: riciclo del legno tra innovazione, qualità e salvaguardia dell’ambiente

Quando nel 1979, il fondatore Adriano Stocco decise di mettere in piedi la propria azienda, prese il via un’avventura industriale che oggi, a quarant’anni di distanza, rappresenta senza alcuna ombra di dubbio, una delle più importanti imprese italiane nel suo settore di riferimento: la progettazione, realizzazione, installazione e service di impianti per la lavorazione dei pannelli di legno. Instalmec ha sede in provincia di Udine, a San Giorgio di Nogaro, e l’uomo che oggi la guida verso nuove sfide imprenditoriali sempre più mirate ad ottenere lavorazioni che vengono svolte nel costante rispetto e salvaguardia dell’ambiente, si chiama Luca Pessina, che due anni fa ha assunto l’incarico di CEO dopo l’uscita di scena della precedente proprietà. Con un’organizzazione interna in grado di fare fronte a ogni fase di lavorazione, dalla progettazione, al design, fino alla produzione vera e propria, Instalmec si pone sul mercato vantando doti di flessibilità che le sono valsi l’apprezzamento di una vasta platea di clienti. Grazie a questa impostazione, l’azienda si è fatta trovare pronta quando, a causa della scarsità di materia prima, si è diffuso l’utilizzo di legno riciclato destinato alla realizzazione dei pannelli. In questa fase Instalmec, in linea con lo spirito ambientalista che la contraddistingue, è stata tra le primissime realtà del suo settore a progettare e realizzare macchinari specifici per la pulizia di quei materiali. Ma l’attività dell’impresa friulana non si limita al legno. Infatti, Instalmec realizza anche impianti per il trattamento di plastica e acqua, oltre a vantare proficue collaborazioni con importanti Università e Centri di Ricerca. Info: www.instalmec.it