Login

Partner dei più importanti editori italiani, da oltre 20 anni

Itaca: gauging flessibile in produzione

Un approccio di alto livello e una struttura tecnico- commerciale diffusa a livello mondiale grazie all’associazione con il noto gruppo americano Quality Vision International, sono le caratteristiche vincenti della Itaca, azienda di Rivoli (TO) nata dalla grande esperienza acquisita nell’ambito della Ricerca e Sviluppo del settore della metrologia piemontese. «L’attività dei soci della Itaca è sempre stata improntata sulla ricerca applicativa. Io, ad esempio, da giovane ingegnere al “servizio dei fisici teorici”, presso il CERN di Ginevra a contatto con personalità come i premi Nobel Rubbia e Thing, i professori Zichichi e Amaldi, ho partecipato ai primissimi “vagiti” di quelle straordinarie esperienze che avrebbero portato alla nascita della rivoluzione di Internet — spiega l’ing. Cesare Accomazzo, amministratore delegato della società — questo ci ha consentito di acquisire un elevato background tecnologico. Nel 2014 siamo stati scelti come partner strategico dalla QVI che è ora il nostro socio di maggioranza relativa. Abbiamo avuto l’opportunità di affiancare alle nostre conoscenze in materia la potenza di una struttura diffusa a livello mondiale e di rendere Itaca una delle PMI più innovative». Attualmente Itaca rappresenta la scelta d’eccellenza dei leader mondiali nei settori dell’alta precisione come l’orologeria svizzera, la produzione, componenti auto della trasmissione, sterzo e motore, componenti nel settore aerospace e condizionamento con tanti nomi importanti che costituiscono la prestigiosa lista dei clienti internazionali della Itaca. «Grazie alla nostra grande esperienza siamo stati in grado di fornire misurazioni precise in ambienti difficili — continua Cesare Accomazzo — il nostro orgoglio è stato quello di essere stati scelti da clienti internazionali di grande levatura che hanno trovato in Itaca, “piccola azienda italiana”, la risposta alle loro esigenze». «Le ultime novità di Itaca riguardano l’estensione della gamma di applicazioni con l’integrazione di assi di rotazione per la misura precisa e veloce di parti di tornitura e rettifica di alta precisione — spiega l’Ing. Raho, Presidente della società e riconosciuta autorità a livello internazionale nel campo della misura a contatto e da alcuni anni membro del Board of Directors del gruppo QVI, il più grande gruppo mondiale nel campo della misura ottica — La pandemia è stata una fase difficilissima a livello mondiale, il coronavirus ha impossibilitato l’installazione delle macchine spedite, per questo abbiamo adottato come soluzione al problema il nostro sistema di assistenza in remoto per guidare gli operatori a distanza attraverso telecamere, istruzioni online e occhiali con telecamera per seguire nel dettaglio le attività degli stessi». Altro fiore all’occhiello è il software di misura Tangram® ed a parlarne è la dott.ssa Ricca, Direttore tecnico della società: «Tangram® è un elemento fondamentale dei prodotti Itaca. La marcata personalizzazione del software è infatti il punto caratterizzante delle applicazioni in cui vengono utilizzati i prodotti della Itaca». In particolare la dott.ssa Ricca sottolinea le ultime evoluzioni relative allo sviluppo del feedback automatico verso le macchine utensili tramite variazioni di offset per controllo attivo in tempo reale del processo in modo da ridurre drasticamente gli scarti. «Abbiamo fatto fronte alle difficoltà finanziarie superandole con l’immissione di capitali ma anche introducendo sul mercato nuovissime ed innovative soluzioni ancora in fase di studio» conclude l’ing. Accomazzo. Info: www.itaca-sw.it