ITLogiX: sfide per l’innovazione

Nel 2012 gli ingegneri Marco Meschini, Pasquale Rota e Andrea Taurchini, decidono di creare un’impresa di consulenza in grado di rispondere a un mercato sempre più specializzato e orientato al cambiamento. Dall’unione delle esperienze dei tre soci fondatori nel campo della Information Technology nasce così la ITLogiX, rapidamente divenuta società di punta nella trasformazione digitale di soggetti pubblici e privati. Un’azienda in continua espansione e alla ricerca di persone fortemente motivate che vogliano confrontarsi con sfide di difficoltà crescente. Attualmente l’organizzazione aziendale comprende – oltre ai soci e ai circa quaranta collaboratori – 11 dipendenti, in un trend di crescita che nell’ultimo biennio è più che triplicato.
L’attenzione alle esigenze del cliente, unita a una struttura in grado di mettere in campo professionalità di alto livello, consente a ITLogiX di intervenire nell’ingegnerizzazione dei processi e nello sviluppo di sistemi tecnologici ad hoc, posizionando i clienti all’avanguardia dei propri settori di riferimento. Nel campo dell’istruzione la società affianca gli istituti scolastici di ogni ordine e grado nell’approccio alle nuove tecnologie, creando laboratori, promuovendo le discipline STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) e sviluppando le competenze digitali, materie sempre più strategiche nei percorsi di apprendimento degli studenti.

 

Grazie al suo approccio multidisciplinare, ITLogiX supporta gli organismi istituzionali, dalla ricerca dei finanziamenti fino alla realizzazione dei progetti, anche nell’ambito dello sviluppo di sistemi ad alta tecnologia per la conservazione e fruizione del patrimonio culturale. Ne sono esempi gli interventi per Roma Capitale nel Museo della Civiltà Romana, presso i Mercati di Traiano, quello nel Parco del Celio per la visita della Forma Urbis Severiana e l’infrastruttura informatica per il Museo Civico Cambellotti di Latina, che prevede anche un chatbot di supporto al visitatore.
Intelligenza artificiale, machine learning e analisi dei big data sono infatti le frontiere su cui ITLogiX sta investendo con decisione, in sinergia con partner di alto profilo nazionale e internazionale. Con l’Università di Roma Tre è attivo un protocollo di collaborazione nel corso di laurea in “Economia e big data” mentre insieme all’Università della Tuscia si approfondisce il tema dell’agro-alimentare. Un chatbot è stato recentemente implementato per l’assistenza agli utenti di Forma.Temp, Fondo per la formazione e il sostegno al reddito dei lavoratori in somministrazione. ITLogiX sta inoltre reingegnerizzando – insieme a Engineering S.p.A. – il nuovo Sistema Informativo Lavoro (SIL) della Regione Lazio mentre per il progetto Job2030, un motore di intelligenza artificiale è alla base di uno studio sul mercato del lavoro per conto di EY, Pearson e Manpower.

 

ITLogiX si pone traguardi ambiziosi ed è sempre alla ricerca di talenti da inserire nel proprio organico per raggiungerli.

 

Info: www.itlogix.it