KARNAK Risintonizza la salute

L’energia è un requisito essenziale per la vita; le cellule, infatti, ne richiedono per regolare i processi vitali, funzionali e riparatori. Il corpo consuma energia anche solo per respirare, far battere il cuore e mantenere la temperatura corporea e può essere rilevata e misurata con strumenti scientifici come l’elettrocardiogramma e l’elettroencefalogramma. Analizzando più in dettaglio queste energie, si scopre come in realtà esse siano frequenze estremamente basse costituite in prevalenza da suoni non udibili e impulsi luminosi. Fotoni (luce) e Fononi (suoni) sono il linguaggio nativo delle cellule ed è con queste frequenze che le cellule restano in salute.

 

Da anni di esperienza e competenza nell’ambito delle biotecnologie applicate agli esseri viventi, da una geniale intuizione del fondatore e inventore Elio Muti, nel 2017 nasce la start-up innovativa KARNAK MEDICAL Srl, azienda produttiva di dispositivi medici d’avanguardia tecnologica che elevano la metodica biofrequenziale KARNAK®, già affermata in ambito benessere da oltre 30 anni, i cui principi sono validati scientificamente anche dalle più recenti scoperte scientifiche in Medicina e Fisica Quantistica. La mission: «Riportare alla massima espressione il potenziale e la funzionalità delle nostre cellule per attivare l’autoriparazione e la rigenerazione cellulare con un’azione diretta all’origine della malattia per un recupero e mantenimento dello stato di salute psico-fisico – ci spiega Elio Muti – La tecnologia è brevettata a livello internazionale e con essa abbiamo già realizzato più linee di prodotto rivolte agli ambiti sanitari, benessere professionale (KARNAK®) e domestico (UNIWAVE®). Tutti i nostri dispositivi hanno la particolarità di interagire direttamente con l’unicità di ciascuno, come un diapason che armonizza le frequenze cerebrali ed organiche, per accrescere il grado funzionale e di riparazione di neuroni e cellule. In questo modo si possono incrementare le difese naturali e immunitarie, la capacità di ossido-riduzione e le attività ormonali, cellulari, biochimiche ed emozionali. Il tutto attraverso il pratico utilizzo di una cuffia che genera frequenze naturali e parla il linguaggio nativo delle nostre cellule in modo non invasivo e sicuro».

 

Già nel 2018 l’azienda ha ottenuto la certificazione ministeriale per il proprio dispositivo medico CE di classe IIa e i primi risultati sono entusiastici per più patologie quali insonnia, emicrania, traumi, dolori, allergie apportando un beneficio tangibile anche per le patologie neuro-degenerative. La società sta avviando per il 2021 un aumento di capitale che permetterà di ampliare la diffusione dei dispositivi nei mercati esteri e lo sviluppo delle nuove tecnologie rivolte alla medicina estetica e nuovi settori. Elio Muti è inoltre inventore di nuove tecnologie nate nell’emergenza e per l’emergenza sanitaria in corso quali il dispositivo PURANCE® per la sanificazione di superfici, oggetti tramite l’utilizzo in piena sicurezza della sorgente ultravioletta di tipo C e l’esclusiva pavimentazione sanificante hi-tech in sviluppo. Info:

 

www.karnakhealth.com