La resilienza dei piccoli giganti: l’esempio di RomagnaBanca al fianco della Comunità

RomagnaBanca Credito Cooperativo attiva fra Forlì-
Cesena, Ravenna e Rimini, 48.000 clienti in un territorio di attività produttive e ricezione turistica, è una realtà bancaria solida e al contempo un attore fondamentale per il sostegno e lo sviluppo del territorio. La rete commerciale con 25 filiali, Centri Sviluppo Private e Centri Impresa dedicati al Corporate garantisce il presidio territoriale e la stabile assistenza consulenziale e finanziaria. In un quadro congiunturale incerto, nel 2019 la consistente crescita degli impieghi vivi era seguita al miglioramento della qualità del credito erogato. Nel 2020 sono stati circa 2500 i finanziamenti accordati alle imprese per un totale di 162 Mln di euro, con una lieve preminenza di settore immobiliare, servizi turistici e commercio. Significativo l’affiancamento alle aziende turistiche nei progetti per la riqualificazione delle strutture, concreta messa a terra delle iniziative della Regione per il rilancio del turismo, non solo balneare. Numerose le collaborazioni con le Associazioni di Categoria e formazione costante del personale per offrire consulenza puntuale sui protocolli straordinari: Fondo Eu.Re.CA, Banca dei Progetti, acquisto dei crediti d’imposta, SuperBonus 110%. Importante l’intervento sul fronte Covid: 60 Mln€ erogati al 31/12 sulle misure del Decreto Liquidità. RomagnaBanca offre un panel di soluzioni volte ad accelerare e ottimizzare l’operatività aziendale. Una gamma di servizi combinabili in base a volumi ed esigenze aziendali, servizi tradizionali ed extrabancari, quali ad esempio webinar sugli aggiornamenti normativi/finanziari e Welfare.mio, piattaforma per la gestione flessibile e sicura dei crediti welfare a km0 per massimizzare il circolo virtuoso di ricchezza che coinvolge tutti gli attori della Comunità.
Info: www.romagnabanca.it