La Rustichella Tartufi: qualità, artigianalità e innovazione esportate in tutto il mondo

Se nei più importanti ristoranti di Hong Kong e New York, è oggi possibile trovare piatti preparati con ricette a base di tartufo, lo si deve soprattutto all’intraprendenza di Sergio Brugnoli, il fondatore dell’azienda La Rustichella Tartufi, una delle più importanti realtà a livello mondiale nella lavorazione di questa straordinaria prelibatezza tutta Made in Italy. L’impresa con sede a San Cesareo, in provincia di Roma, è attiva sin dal 1986 e attualmente è ancora guidata dalla seconda generazione della famiglia Brugnoli. Così come l’azienda è rimasta sempre a conduzione familiare, anche le tecniche di lavorazione del tartufo non si sono mai distaccate dalla tradizione artigianale che contraddistingue la cultura gastronomica del nostro Paese. Il prodotto, raccolto fresco, in fase di produzione viene trattato con maestria dal team aziendale, mentre gli chef di La Rustichella Tartufi si occupano di curare la presentazione di nuove elaborazioni durante eventi organizzati anche all’estero per diffondere la conoscenza del tartufo. Perfettamente organizzata per offrire ai clienti totale supporto in ogni fase della vendita, senza alcun dubbio l’azienda ha uno dei suoi punti di forza nella capacità di innovare nella tradizione, proponendo abbinamenti inediti, come ad esempio con il sushi e il sashimi. Nel corso degli anni, quindi, il marchio La Rustichella Tartufi si è imposto Oltreoceano ottenendo tutte le più importanti certificazioni sanitarie e di qualità alimentare. Tra queste figurano la IFS, la BRC e persino la certificazione Kosher che impone precise regole per i prodotti gastronomici rivolti a consumatori di religione ebraica. Info: www.larustichellatruffles.com