Last Technology guarda al futuro – Soluzioni custom ed integrate per l’industria farmaceutica

LAST Technology progetta, realizza e convalida apparecchiature all’avanguardia per la prevenzione delle infezioni che agiscono mediante l’inattivazione dei microrganismi.

La filosofia di questa azienda del pordenonese è orientata alla qualità e al design customizzato. Questi ultimi, insieme alla flessibilità produttiva, alle prestazioni, la sicurezza e l’affidabilità, hanno consentito una diffusione globale dei prodotti in 48 Paesi. Un’azienda volta al futuro tecnologico a tutela della salute.

La “quota” export di LAST Technology è pari a circa il 90% del fatturato data dai mercati quali l’EMEA, l’Asia ed il Nord America. LAST vanta circa 60 agenti-distributori a livello internazionale, con un servizio post-vendita in grado di supportare il cliente nelle attività d’installazione, avviamento e qualifica delle apparecchiature stesse.

L’attività di ricerca e sviluppo è concentrata nella sede italiana nonostante da poco una joint venture produttiva a Singapore sia stata avviata per meglio servire i clienti del Sud Est Asiatico.

LAST Technology è partner di riferimento di tutte le industrie farmaceutiche impegnate nello sviluppo di farmaci in grado di debellare pandemie, come il recente virus SARS-CoV-2 o COVID-19.

Recentemente LAST Technology ha sviluppato, per due multinazionali note a livello internazionale, alcuni sistemi di lavaggio con soluzioni integrate di movimentazione dei carichi, in totale sicurezza per l’operatore, in quanto finalizzate a processare farmaci citotossici ad uso oncologico.

Una rilevante innovazione uscita dall’R&D aziendale è stata l’introduzione di un sistema alternativo all’acqua per la pulizia ed igienizzazione delle superfici. Un sistema che utilizza un chetone, l’Acetone, elemento in grado di rimuovere lo sporco più invasivo.

Soluzioni combo di Lavaggio + Sterilizzazione, per elastomeri e/o prodotti solidi in generale, di Sterilizzazione Combinata, per solidi + liquidi in contenitori rigidi + liquidi in contenitori flessibili o Essicamento + Lavaggio ATEX, esclusivo per prodotti solidi potenzialmente esplosivi, stanno riscuotendo maggiore successo a livello internazionale.

Prende sempre più piede il concetto di “fabbrica automatica” tra le industrie farmaceutiche e LAST Technology si sta dimostrando partner affidabile e competente in questo processo evolutivo. Dall’automazione dei carichi con navette LVG a sistemi di “feed-in”/”feed-out” sino ad arrivare ai sistemi di supervisione dei processi produttivi con tecnologia SCADA rendendo le macchine di processo parte integrata al MES aziendale.

Tale tecnologia punta a migliorare le performance aziendali nella gestione più rapida ed efficace del processo produttivo, con una riduzione tra il 20 ed il 30% dei tempi di gestione della commessa, riducendo il “time to market” ed aumentando la redditività in modo significativo.

LAST Technology sposa la filosofia del “thinking globally and acting locally”, perciò continuerà il processo di reclutamento di cervelli, che vede nella sede italiana il centro di eccellenza per la ricerca e sviluppo delle nuove tecnologie.

Info: www.lasttechnology.it